“Un, due, tre…stella!”: formazione, musica, benessere e cultura ad Albano Laziale

Venerdì 27 ottobre è una data da appuntarsi sul calendario delle iniziative da non perdere. L’Università Popolare delle Scienze Psicologiche e Sociali LINFA, la Biblioteca diffusa e itinerante Giovanna d’Arco, insieme ad APPSI – Approccio Psicomotorio, in collaborazione con l’Associazione Spazio Counseling, presentano il progetto del Centro FA.REraerC – Famiglie Responsabili e creative di Pavona, una giornata molto interessante e particolare che farà anche da apertura, virtuale – poiché tante iniziative sono già in essere – delle attività stagionali degli enti organizzatori.

albano uno due tre stella Oggetto dell’incontro sarà il tema delle stelle, una scelta per sottolineare che ogni bambino nasce illuminato al pari delle stelle e, se aiutato dal contesto (famiglia, scuola, società), potrà mantenersi in luce o, al contrario, essere spento nella sua evoluzione. Le iniziative proposte dagli organizzatori si concentrano tanto sulle attività di stampo psicologico che su quelle culturali, poiché al centro di ogni tipo di contatto sta sia la qualità della relazione con l’altro, sia la conoscenza, con il suo annesso potere terapeutico. La psicoterapia non è l’unica forma di cura del Sé, bensì una delle tante opportunità di trasformazione e cambiamento. Venerdì 27 ottobre, a partire dalle ore 17.00, nel Complesso di Madonna delle Grazie di Albano Laziale (Via dell’Anfiteatro Romano, 18), avrà inizio l’evento.

Si comincerà con “Introduzione alla Dislessia, un approfondimento per genitori e docenti”. L’incontro sarà accompagnato dalla proiezione del film “Stelle sulla terra” di Aamir Khan. Proprio le stelle, come detto, costituiranno il filo conduttore dell’evento, che prende il nome Un, due, tre…stella! e faranno da suggestivo collante per i vari panel dell’articolata iniziativa. Alle ore 19.00 è fissata la presentazione delle attività proposte: interverranno Annarita Garbini (Consigliere Comunale di Albano Laziale), Alessandro De Santis (Assessore alla Cultura del Comune di Lanuvio), Filomena Assunta Mignogna (Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Antonio Gramsci”) e Giacomo Tortorici (Direttore del Consorzio SBCR). Successivamente spazio alla musica, al suono e alle emozioni con l’esibizione del coro “VOCINARIA” – diretto dai Maestri Emiliano Begni e Gina Fabiani – ormai al suo quinto anno di attività e sempre più radicato nel territorio castellano. Alle 20.00 chiusura in grande stile con la conferenza-spettacolo “1,2,3, stella! Conferenza per una stella che nasce: monologo per una matita, un pianoforte, un astronomo”. La rappresentazione è curata e interpretata da Donatella Giovannangeli, Paolo Sentinelli e Fabrizio Vitali. Per informazioni è attiva l’email biblioteca@unilinfa.it o il numero telefonico 3917709041, mentre l’appuntamento è per il 27 ottobre, alle ore 17.00, con un’iniziativa ricca di temi, intensa e… “stellare”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*