La Top Runners in buon numero alla Maratonina dei Castelli

La Mezza Maratona dei Castelli Romani giunta alla sua  19^ edizione ha richiamato anche in questa occasione moltissimi tra gli amanti delle lunghe distanze, anche se per antonomasia non è certo questa la prova tra le più agevoli che si corrono in questo periodo. Il percorso ricco di salite  e discese da fare con il freno ben tirato mette a dura prova muscoli e tendini ma alla fine, come al solito, ci si ripromette di prepararsi meglio in vista della prossima edizione. Circa settecento coloro che l’hanno portata a termine ed in questo esercito in canotta ben trenta i Top Runners Castelli Romani, che grazie al loro apporto hanno fatto ben figurare la stessa società garantendo un 4° posto tra tutte quelle in gara, centoventuno per l’esattezza. Tra tutti i nostri spicca il brillante 10° posto assoluto e 1° di categoria di Marco Quaglia giunto al traguardo in 1h14’16”, un tempo questo da non sottovalutare considerando la grande difficoltà del percorso.

Gruppo Top alla Mezza dei CastelliBuonissimi tempi anche per Devis Allegri, 3° in 1h20’25”, Pier Matteo Romaggioli, 1h20’26” e per Mirko Mattoccia arrivato in 1h20’30”. Gli altri due piazzati della giornata Massimo Middei 2° in 1h21’17” e Andrea Rapali 5° in 1h25’51”. Sei le nostre donne in gara con  la migliore prestazione quella  fatta  registrare da Debora D’Albenzo giunta in 1h48’11”, seguita da Romina Paolucci, 1h51’37”, Roberta Bartolucci, 2h06’11”, Maura Baroffio, 2h10’27”, Emanuela Moauro, , 2h10’28” e da Katiuscia Abbafati  all’arrivo in 2h10’29”. Per gli uomini  positiva prova anche per Alessio Fatale, 1h25’15”,  Emiliano Polletti, 1h25’40”, Gianni Giansante, 1h27’48”, Tiziano Bastianelli, 1h29’13”, Massimo Romaggioli, 1h35’00”, Alessio Maiorani, 1h38’12”, Roberto Margagnoni, 1h41’30”, Orlando Caporro, 1h44’52”, Loris Luciani, 1h44’55”, Francesco Ricasoli, 1h45’41”, Domenico Sordilli, 1h47’32” , Andrea Tommaso Sciuto, 1h47’54”,  e per Marcello Angeloni giunto al traguardo in 1h53’15”.  In 2h06’00”  al traguardo Luciano Abate e ancora Carlo Mastrantoni, 2h08’50”, Stefano Mazzone, 2h10’27”, Enzo Cinquegrana, 2h14’43”  e Mauro De Marzi, 2h19’54”.

Nella stessa giornata a Sermoneta si è svolta la 32^ edizione del “ Trofeo Madonna della Vittoria“,  gara su strada di circa otto chilometri alla quale hanno preso parte per i nostri colori Giorgio Abbafati che ha corso in 39’19”, seguito da Lorenzo Ognibene, 39’34”, Marco Morelli, 53’35” e da Piero Marinelli giunto in 53’36”.  

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*