La Puntovolley Libertas del mister Marco Silvino di Eduardo stravince il derby con la Pallavolo Albano

Esordio con una superlativa vittoria per la serie c maschile della Puntovolley Libertas nel derby con la Pallavolo Albano sabato sera con inizio alle 18.30 alla palestra Marchesi di Genzano. Tanta l’attesa per la prima stagionale dei ragazzi guidati dal coach Marco Silvino Di Eduardo e spalti gremiti alla Marchesi.

puntovolley libertas genzano
LA SERIE C MASCHILE DELLA PUNTOVOLLEY LIBERTAS

A dirigere l’incontro i sign. Marra Giulia Antonia 1 arbitro e Forlini Matteo 2°arbitro.  Segnapunti Ilaria Rufini. Nel sestetto iniziale della Puntovolley schierati: Simone Fattori (cap) al palleggio, Francesco Di Felice e Carlo Dominizi centrali, Luca Marinelli e Daniele Di Belardino a banda, Andrea Antinori opposto. Matteo Guelpa libero. A disp: Matteo Furzi,,Patrick Mineo, Francesco Napoleoni, Gianluca Tinto, Salustri Fernando(lib).Allenatore: Marco Silvino Di Eduardo. Secondo allenatore Roberto Tani. Dir. Acc. Federico Franceschetti. Osservato un minuto di raccoglimento in ricordo del compianto Emiliano Piazza, tecnico della Pallavolo Albano tragicamente venuto a mancare due mesi fa.

Inizio di primo set molto avvincente con le due compagini che fanno vedere ottime giocate. La Puntovolley Libertas domina al centro con Dominizi e Di Felice in grande serata a concludere in maniera superlativa le azioni di attacco. Sino al 12-10 la formazione ospite tiene bene, poi sono i padroni di casa trascinati dal suo capitano Simone Fattori a dominare sia in fase di ricezione e perfetti sia a muro che attacco e vincono largamente il set per 25-16. Nel secondo parziale i locali tengono sempre in mano le redini del gioco, sono precisi e insuperabili a muro e fase di ricezione perfetta. Andrea Antinori sugli scudi con un secondo set strepitoso forte in attacco e muro e realizza ottime battute e set vinto con un netto 25-14. Nel terzo set il copione non cambia. I locali sempre precisi e insuperabili in prima linea. Il mister Marco Silvino di Eduardo fa vari cambi. Il primo ad entrare è Patrick Mineo sul 14-6. Poi sul parziale di 16/8 in campo Gianluca Tinto e Francesco Napoleoni. Ospiti nonostante tanta grinta non riescono a porre argine ai forti attacchi della Puntovolley con in evidenza nel terzo set Daniele Di Belardino.

Sul finire per i locali anche Matteo Furzi in campo che realizza un ottimo attacco realizzando il 24-17.  Set poi vinto per 25-18 e derby vinto per la Puntovolley Libertas che con un’ottima prova di tutto il collettivo conquista i primi tre punti. Gioia a fine gara in casa Puntovolley Libertas. “Era la prima partita, tra le mura amiche ed era importante iniziare bene- ha affermato il coach Marco Silvino di Eduardo-. Siamo molto soddisfatti per la vittoria e la prestazione molto buona. Pochi errori e questo è stato per noi un grande vantaggio con una fase di ricezione/attacco intorno al 60%. Una vittoria di tutto il collettivo. Una menzione per la buonissima prova del libero Matteo Guelpa che ha giocato titolare al posto di Fernando Salustri in non perfette condizioni fisiche per una colica renale che lo aveva colpito. La prossima gara la c maschile della Puntovolley Libertas la disputerà in trasferta Artekno Atlon Pomezia Sabato 21 ottobre alle ore 19.00

 

Alessandro De Angelis

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*