Grande affermazione per la Top Runners a Sabaudia

Sabaudia, 22 Ottobre 2017.Grande prova in questa “17^ Mezza Maratona Città di Sabaudia”, Km 21,097 lineari, per tutti i ventisei iscritti in gara della Top Runners Castelli Romani ma soprattutto grande affermazione della società stessa impostasi come vincente tra le moltissime compagini alla partenza sebbene ex aequo con la Soc. Fitness Montello.

top runners castelli romani
Gruppo Misto a Sabaudia Top Runners Castelli Romani ed Amatori Velletri

Pertanto ancora una volta, nonostante  siano state della competizione società molto più quotate e con numero di atleti tesserati superiore, queste nulla hanno potuto contro l’attaccamento ai colori sociali dei gagliardi castellani andato oltretutto a premi sia nelle classifiche maschili che in quelle femminili. In questa tornata un Marco Quaglia all’altezza delle sue migliori performance che solo per una manciata di secondi non è riuscito nell’impresa di aggiudicarsi la prova. Il suo tempo all’arrivo di 1h12’56” non è bastato per soli 15 secondi ad imporsi sul suo diretto concorrente, Marco Romano della “Runners Team Colleferro”. Comunque un secondo posto assoluto il suo che certamente  gratifica e ripaga in parte dei faticosi allenamenti giornalieri. Altri piazzamenti eccellenti quelli di Devis Allegri 3° nella propria categoria M40 con l’ottimo tempo di 1h19’19”, Daniele Di Caprio, 4° in 1h19’19”, Massimo Middei , 2° nella cat. M45 in 1h19’34”, Pier Matteo Romaggioli, 2° in  1h22’00” e di Giancarlo Falcone 2° nella cat. M50 in 1h22’09”. Buonissimi piazzamenti anche tra le donne con Romina Paolucci, 4^ 1h49’16”, Debora D’Albenzo, 6^ in 1h50’59”, Katiuscia Abbafati, 4^ in 2h04’35” e per Beatrice De Marzi 3^ nella cat. W20 con il tempo di 2h17’30”. Tra gli uomini altri podi per Luca D’Ortona all’arrivo 5° in 1h34’47” e per Marcello Angeloni 3° cat. M65 al traguardo in 1h46’17”. A seguire gli arrivi di Emiliano Polletti, 6° cat M40 in 1h23’16”, Andrea Rapali, 6° cat M45 in 1h23’36’’ suo primato personale, Tiziano Bastianelli, 1h32’07”, Massimo Romaggioli, 1h34’01”, Alessio Rossetti, 1h36’06”, Roberto Marganoni, 1h40’32”, Michele Di Lorenzo, ottimo rientro dopo un anno di stop in 1h41’23”, Marco Di Livio, 1h54’01”, Daniele Bisceglie, ottimo esordio per il nuovo tesserato in 1h54’04”, Mauro De Marzi e Massimo Urbani, al traguardo insieme come tutta la gara, con il tempo di 2h00’15’’.

Per le donne ancora gli arrivi di Mauro Baroffio, 2h04’36” e di Federica De Rossi in 2h05’15”. Con  2h17’05” invece al traguardo Enzo Cinquegrana che non fa mancare mai il proprio apporto negli appuntamenti importanti. Grazie a tutti. Nella stessa mattina altri Top erano impegnati in prestigiose manifestazioni. A Roma, dove era di scena la Roma Urbis Mundi, nell’affascinante centro storico non privo di pavè, Alberto Caporilli chiudeva in 1h04’38” la prestigiosa prova sulla distanza di 15 km, seguito da Andrea Tommaso Sciuto nel tempo di 1h12’35” e da Marco Morelli in 1h34’29”. Nel suggestivo percorso della Eco Maratona del Chianti sui bellissimi sentieri delle campagne Toscane, impegnati sul percorso della 13 km c’erano Franco D’Arcadie e Paola Faleni, rispettivamente al traguardo in 1h04’06” e 2h03’44”, mentre Carlo Mastrantoni chiudeva la frazione della Mezza Maratona in 2h18’47”. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*