Arrestato il rapinatore di farmacie. Determinante impronta della mano lasciata sul vetro

Dopo l’ennesimo tentativo, apparentemente ben riuscito, di rapinare una farmacia è stato individuato dalle forze rapinatore farmaciedell’ordine il rapinatore seriale di farmacie: un uomo di 37 anni romano, che era solito frequentare la zona dei Castelli Romani. Fatale per lui è stata proprio il suo ultimo tentativo di rapina, nel quale incautamente ha lasciato l’impronta della sua mano sul vetro della porta dell’attività commerciale. La polizia scientifica grazie a questa è potuta risalire alla sua identità, supportata anche da riconoscimenti fotografici di alcuni testimoni. Il rapinatore è stato fermato vicino all’ospedale di Frascati. Ora si trova nel carcere di di Velletri con le accuse di rapina e sequestro di persona, quest’ultimo relativo ad un tentativo successivo a quello della farmacia, nel quale l’uomo ha tentato di rapinare una profumeria e per farlo aveva chiuso in uno stanzino l’unica commessa presente.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*