Interverrà il dirigente del Parco regionale dei Castelli Romani nella giornata dedicata all’ingegneria naturalistica a Fondi(LT)

Si terrà nella giornata di sabato 11 novembre a Palazzo Caetani, nella città di Fondi(LT) una giornata dedicata all’ingegneria tecnica nell’ambito della prevenzione dei rischi. L’evento, dedicato  a Fondi ParcoGiancarlo Bovina geologo recentemente scomparso, ha come titolo  “L’impiego di tecniche di ingegneria naturalistica nella prevenzione dei rischi e nella valorizzazione delle risorse naturali – applicazioni nelle aree protette” ed è organizzato  dal Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi in collaborazione con il Parco Naturale Regionale dell’Appia Antica e con l’Ordine dei Geologi del Lazio, si inserisce nell’ambito della manifestazione “SUBLIMES”. Durante l’incontro interverrà il dirigente tecnico del Parco regionale dei Castelli Romani, geologo, Stefano Cresta. Argomento centrale presentato è  legato all’attività professionale svolta da Giancarlo Bovina, il quale oltre ad aver partecipato alla redazione di molti manuali d’ingegneria naturalistica della Regione Lazio, ha progettato e realizzato numerosi interventi finalizzati alla difesa del suolo, alla conservazione e rinaturazione degli habitat e alla valorizzazione delle risorse naturali. L’incontro si propone quindi di favorire la conoscenza di queste tecniche e di verificarne la validità anche attraverso le numerose testimonianze di collaborazioni, a cui Giancarlo Bovina ha  avuto nella progettazione e nella realizzazione degli interventi. La partecipazione alla manifestazione da diritto a 8 crediti formativi, ed  è aperta a tutti i professionisti che operano nel settore: geologi ed architetti, nello specifico.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*