Grottaferrata – Il Parco dei Castelli in azione per la sicureza urbana

Il Parco dei Castelli Romani continua a soddisfare le richieste di assegnazione delle recinzioni pervenute da parte dei Cittadini. Oggi i Dipendenti del Parco hanno posizionato le recinzioni in un fondo ricadente all’interno del territorio comunale di Grottaferrata, presso il centro sportivo La Madonnella: 270 metri di recinzione elettrificata, sorretta da 70 paletti.

parco castelli recinzioni La diffusione degli strumenti di prevenzione è fondamentale per contenere gli eventuali danni derivanti dalla presenza dei cinghiali in aree suburbane, e le recinzioni sono uno dei sistemi più efficaci.

Le recinzioni elettrificate a basso voltaggio trasmettono una leggera scarica elettrica al contatto, non pericolosa per l’uomo nè per gli animali stessi, che spaventa e allontana gli animali. Le recinzioni elettrificate a basso voltaggio sono fornite dal Parco gratuitamente, in comodato d’uso per due anni rinnovabili.

Per saperne di più si può contattare l’Ufficio Tutela Ambientale Flora e Fauna del Parco (dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00; il martedì e il giovedì anche dalle ore 15,00 alle ore 17,00; email naturalisti@parcocastelliromani.it).

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*