Frascati, nuovi controlli sulla differenziata nei condomini negli esercizi commerciali della città

Sono stati avviati nei giorni scorsi, nella città di Frascati, i primi controlli nei condomini di Frascati, per verificare se il conferimento dei rifiuti avvenga secondo il rispetto delle regole della differenziata. Un’attività questa avviata dalla stessa Amministrazione Comunale in collaborazione con Lazio Ambiente S.P.A..

Frascati mostraLe ispezioni continueranno anche nei prossimi giorni sia all’interno dei condomini che all’interno degli esercizi commerciali della città. Ci saranno, da quanto emerge dal Comunicato pubblicato dal Comune nella giornata di oggi, pesanti sanzioni nei casi di inadempienza. Nel corso dei controlli la Polizia Locale effettuerà delle verifiche tributarie all’interno sui nuclei familiari.

«La raccolta differenziata è un azione civica che tutti i cittadini dovrebbero sentire come un dovere morale nei confronti della salvaguardia dell’Ambiente e del risparmio delle risorse della comunità – dichiara il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti -. Troppo spesso si fa resistenza al cambiamento per pigrizia, noncuranza o per incapacità a modificare le abitudini. Mi auguro invece che i cittadini di Frascati capiscano che una corretta differenziata contribuisce alla riduzione dell’impatto dell’uomo sull’ambiente».

«Era necessario avviare una serie di controlli a campione sul territorio, anche nei condomini, per evitare che pratiche scorrette nella raccolta della differenziata possano danneggiare l’intera comunità – dichiara il Consigliere delegato alla Sicurezza Franco D’Uffizi -. Si ringrazia Lazio Ambiente e la Polizia Locale per la collaborazione, i controlli proseguiranno con sistematicità nelle prossime settimane».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*