PRC Velletri, in piazza per l’abolizione della legge Fornero e una Sinistra vera

Mercoledì 22, ore 17.00, in Piazza Cairoli (Velletri), Rifondazione comunista sarà presente con un banchetto contro la legge Fornero.

Questa legge, votata anche da coloro che oggi si ergono a paladini della sinistra, ha rappresentato uno degli attacchi più feroci nei confronti dei lavoratori. Gli effetti, per altro ancora non del tutto esplorati, risultano devastanti non solo per gli over 60, ma anche per i giovani, di fatto espulsi dal mondo del lavoro prima ancora di potervi accedere.

Contro questo scempio della democrazia, il Prc ha reagito e continuerà a farlo con il massimo vigore possibile. Ci appelliamo, inoltre, a tutte quelle forze della sinistra politica, sindacale e civica, affinché il fronte di lotta possa mettere in crisi gli attuali rapporti di forza favorevoli al capitale.

Naturalmente, l’opposizione senza compromessi alla Legge Fornero è per noi uno dei punti dirimenti per la costruzione di quel soggetto della sinistra unita di cui si parla, invano, ormai da tempo. Una sinistra che rigetti non soltanto le nefandezze votate sotto i governi Renzi e Gentiloni, ma anche quelle alle quali il Partito Democratico ha dato il proprio contributo quando l’attuale segretario era ancora ben lontano da diventarne il leader.

Saremo in piazza anche per ribadire che siamo sempre disponibili, a tutti i livelli, a partecipare a percorsi democratici di costruzione di una sinistra realmente alternativa al PD (prima, durante e dopo le elezioni) ed espressione di una significativa discontinuità programmatica e personale.  A coloro che volessero condividere con noi questa ambizione, il Prc non chiuderà mai la porta.

Prc Velletri-Lariano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*