Perseguitava la sua ex: posto in stato di fermo un 57enne

È stato sottoposto alla misura del “fermo di indiziato di delitto” un carabinieri ex serauomo di 57 anni sospettato di tentato omicidio, atti persecutori, estorsione e porto abusivo di un’arma. Questi reati sarebbero stati consumati nei confronti della sua ex fidanzata albanese.

La donna aveva interrotto la relazione con lui, dopo che da qualche tempo ne aveva denunciato le violenze e le minacce. L’uomo però, che evidentemente non accettava la separazione. Nella serata del 13 novembre l’uomo, oramai probabilmente accecato dalla disperazione e dalla rabbia, ha aggredito la donna con una pistola semiautomatica, dopo aver tentato di investirla con un’auto.

Tempestivamente i Carabinieri hanno avviato le ricerche dell’uomo che intanto si era dileguato. È stato poi rintracciato a Velletri.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*