Controlli a Ciampino nello scalo aeroportuale, numerose le sanzioni elevate

Sulla scia delle attività preventive e repressive svolte nelle scorse settimane  presso l’aeroporto intercontinentale “Leonardo Da Vinci” di Fiumicino, questa mattina, i Carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma hanno svolto un servizio coordinato di controllo degli obiettivi sensibili e della circolazione stradale che ha interessato la viabilità interna e le aree aperte al pubblico dell’aeroporto “G.B. Pastine” di Ciampino.

aeroporti carabinieri Nel corso del servizio, svolto nell’arco orario di maggior afflusso di passeggeri presso il terminal aeroportuale, i Carabinieri hanno identificato circa sessanta persone e sottoposto a  controllo oltre  trenta veicoli. Ventuno le  sanzioni amministrative contestate, molte delle quali elevate a carico degli operatori del servizio pubblico di noleggio con conducente (NCC).

Ad un autista NCC, sorpreso mentre faceva salire alcuni passeggeri a bordo della propria autovettura al di fuori dell’area appositamente individuata, è stata contestata la violazione dell’ordinanza nr. 11/2014 di ENAC, che prevede la sanzione pecuniaria di euro 1064.00.

I Carabinieri hanno inoltre controllato il cantiere di una ditta impegnata nel rifacimento del manto stradale nei viali aeroportuali. Tre le persone denunciate all’autorità Giudiziaria per violazioni delle norme a tutela della sicurezza sul lavoro. Si tratta di due operai che utilizzavano una macchina operatrice senza indossare i previsti dispositivi di protezione individuale e del capo cantiere, li presente, in qualità di  preposto alla sicurezza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*