Mercoledì a Lariano la nuova edizione del premio di poesia “Ferdinando Tamburlani”

Un evento culturale di elevato spessore per la comunità di Lariano è in programma per il mese di Dicembre. Stiamo parlando del Premio di Poesia, evento organizzato dall’associazione Culturale Lariano Nel Cuore. Evento dalla grande e longeva tradizione che nasce come Premio Lariano Uno con la Storica Radio Lariano Uno.

lariano premio poesia eventoPremio di poesia che a metà degli anni 80 venne ideato da Maurizio Mattacchioni, tra i fondatori dell’associazione larianese, oggi assessore alla pubblica istruzione, lavori pubblici, trasporti dell’amministrazione guidata dal sindaco Maurizio Caliciotti. Lo scorso anno si è svolto dapprima nel mese di Aprile il 30° Concorso Nazionale rivolto a poeti provenienti da tutte le Regioni della nostra Penisola. Inoltre, dallo scorso anno l’associazione Culturale Lariano Nel Cuore, guidata dal suo presidente Alessandra Di Palma, ha voluto intitolare al compianto e indimenticato amico Ferdinando Tamburlani, ideatore insieme a Maurizio Mattacchioni (assessore alla pubblica istruzione), di tale prestigioso concorso e da sempre nella giuria dello stesso il Prestigioso Premio di Poesia ripartendo dalla prima edizione che ha coinvolto gli alunni della scuola media Achille Campanile e  le cui premiazioni si sono svolte nel mese di Dicembre.

Il secondo Premio di Poesia Ferdinando Tamburlani, evento con il Patrocinio del Comune di Lariano che è rivolto agli alunni della scuola media Achille Campanile, con sezione poesia in vernacolo e a tema libero, vedrà le premiazioni il giorno 13 Dicembre Mercoledì alle ore 10.00 presso il Polifunzionale Tiberio Bartoli. I Premi saranno cosi distribuiti: dal 1 al 5° classificato della Sezione prima media: Diploma più coppa, dal 1° al 5° classificato della Sezione Seconda Media Diploma più coppa; dal 1° al 5° classificato della Sezione Terza Media  Diploma più coppa. Ai primi classificati di ogni classe: Targa offerta dalla Famiglia Tamburlani.

Alessandro De Angelis

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*