A Lariano tante iniziative con la sinergia tra biblioteca comunale e Assessorato alla Cultura

Tantissime sono le iniziative e le attività per la cultura a Lariano che si stanno realizzando e sono in progetto in collaborazione tra assessorato alla cultura del comune di Lariano guidato da Maria Grazia Gabrielli e la biblioteca comunale di Lariano.

lariano iniziative lettura eventiPartiamo parlando della biblioteca comunale di Lariano, facente parte del Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani. Biblioteca sita al piano terra del Palazzo Comunale, che sta diventando punto di riferimento importante e luogo di aggregazione e di organizzazione di tanti eventi didattico- culturali.  Un accenno ad alcuni dati: il prestito dei libri nel 2017 con 3701 prestiti ha registrato un incremento del 5% rispetto il 2016. Audiovisivi 588 ( sia prestiti locali che quelli inviati in prestito ad altre biblioteche del Sistema Bibliotecario). Libri novità catalogati nel 2017:504. Servizi comuni a tutte le biblioteche SBCR: 355.000 tra libri e audiovisivi disponibili tra i Castelli Romani e i Monti prenestini e Colleferro. Inoltre c’è oltre un milione di libri tra Sistema Bibliotecario di Roma Capitale e biblioteche dell’Università di Torvergata.

Innovativo servizio di Biblioteca digitale MLOL(Media Library On line) con 65.000 e book, 6600 tra giornali e riviste, 8.000.000 di tracce musicali e audiolibri e migliaia di documenti digitali open. Importante nella biblioteca Comunale di Lariano- ci spiega Chiara Rondoni che lavora in maniera impeccabile nella biblioteca comunale dando consigli agli utenti  e gestendo le varie iniziative culturali con grande professionalità- è il servizio di fornitura di documenti e articoli scientifici e per tesi, anche rari, grazie ad un accordo con la biblioteca del CNR che, tramite il servizio NILDE, garantisce la fornitura dei documenti richiesti in tempi brevissimi e prevalentemente a titolo gratuito. Collaboriamo con asili nido e organizziamo anche gruppi di lettura per adulti e per i più piccoli. Poi abbiamo altri servizi importanti come i libri per ipovedenti, libri CCA per chi ha problemi di comunicazione e libri con font per dislessici. Stiamo collaborando attivamente con l’assessorato alla cultura per l’organizzazione di vari eventi coinvolgendo il mondo della scuola”. Nella giornata di Martedì scorso presso la biblioteca comunale ha preso il via una nuova iniziativa inerente la costituzione di un gruppo di lettura rivolto alla fascia di età 8-13 anni tenuto dalla dott. ssa Laura Casaldi, formatrice ed esperta di letteratura per ragazzi. Molto partecipato il primo incontro con la presenza di vari bambini che con molto interesse si sono avvicinati al gruppo di lettura. “In questo gruppo di lettura- ha detto Laura Casaldi-sceglieremo un testo al mese scegliendo diversi generi, ci sarà un incontro mensile dove parleremo del testo che si è letto e sarà un momento di socializzazione e confronto. Abbiamo in programma di realizzare alla fine degli incontri un prodotto sotto forma di book trailer dove riassumeremo la storia del gruppo di lettura e primo libro su cui inizieremo questo mese sarà Matilde”. “Questa iniziativa del gruppo di lettura per la fascia di età 8-13 anni- ha affermato l’assessore alla cultura Maria Grazia Gabrielli– ha grande valenza educativa per i nostri ragazzi.

Il principale obiettivo è quello di far diventare la biblioteca il punto di riferimento per la cultura a Lariano e in sinergia tra amministrazione comunale e biblioteca e mondo della scuola stiamo organizzando varie iniziative. Proprio con le scuole dalla fine del primo quadrimestre partiranno gli incontri con gli autori presso la biblioteca comunale. Si partirà con l’incontro rivolto alle classi quinte elementari con Diletta Nicastro, scrittrice di gialli per bambini che presenterà “Il mistero di Lussemburgo-il primo incarico”.  Il Comune ha acquistato un libro per classe e ogni classe si prepara per l’incontro con l’autore che sarà un momento attivo e di dibattito e confronto. Il secondo incontro che coinvolgerà gli alunni delle seconde e terze medie sarà invece con il fumettista Federico Appel che presenterà il testo “Pesi Massimi, storie di sport, razzismi e sfide che sarà una ricerca e analisi storica. il terzo incontro con l’autrice Anna Cerasoli che presenterà in maniera divertente la matematica presentando “Matemago” incontro rivolto alle prime medie. Infine come assessorato alla cultura stiamo definendo per il 24 febbraio prossimo un incontro che sarà una presentazione di un libro e allo stesso tempo momento spettacolo musicale con Matteo Persica che ha scritto un libro su Rino Gaetano dal titolo “Rino Gaetano. Essenzialmente Tu”, e che si farà accompagnare da Daniele Savelli(amico di Rino Gaetano) che si esibirà sia con la voce che con la chitarra”.

Alessandro De Angelis

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*