Polisportiva Ciampino, domani in campo contro il Monti Cimini

Ancora una sfida contro una squadra che viene da un cambio in panchina, la Polisportiva Monti Cimini. La società viterbese, infatti, ha scelto di richiamare Sergio Oliva, con il quale aveva iniziato la stagione sostituendolo però in corsa con Francesco Mancini. In settimana, però, la scelta di tornare Ciampino Monti Cimini domenicasui propri passi richiamando l’allenatore con il quale aveva cominciato, ritenendo la decisione presa in precedenza troppo affrettata. Al Superga, quindi, la compagine giallonera domenica si presenterà con il suo timoniere iniziale, che già nella gara di andata aveva guidato il Monti Cimini nella terza di campionato, conclusasi con il risultato di 1-1 dopo che il City era passato in vantaggio grazie al gol di Martinelli e aveva protestato per un calcio di rigore evidente non concesso. Quel pareggio è stato solo uno dei molteplici intoppi del club viterbese, partito in estate per disputare un campionato di vertice e ritrovatosi poi a galleggiare nelle zone basse della classifica. Al momento, infatti, il club si trova all’ultimo posto della graduatoria, con appena 15 punti conquistati in 19 gare disputate. Solo tre le vittorie conquistate finora, con 6 pareggi e ben 10 sconfitte rimediate. Sono 20 i gol fatti dalla squadra viterbese, contro i 27 subiti, per un bilancio che non può sicuramente dirsi positivo e in linea con le aspettative.

Il City si troverà però di fronte ad una gara impegnativa, viste anche le defezioni che il tecnico aeroportuale dovrà trovarsi ancora una volta ad affrontare.

L’appuntamento è per le ore 11.00: l’arbitro dell’incontro sarà il sig. Dario Di Biasio di Formia, coadiuvati da Aleksander Ferhati di Latina e Alessandro Cappelletti di Roma 1.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*