Montascale: diversi modelli per diverse esigenze

Non serve essere costretti su una sedia a rotelle per avere la necessità di utilizzare un montascale. Questo tipo di dispositivi oggi hanno un costo affrontabile da chiunque e possono essere molto utili sia per i soggetti disabili, sia per chi ha una ridotta mobilità, come ad esempio una persona anziana.

In commercio ne esistono di diversi modelli, in modo da potersi adattare a differenti situazioni abitative. Trovare un montascale Roma non è così difficile come può sembrare e in genere le aziende che li vendono si occupano anche dell’installazione completa.

Cos’è un montascale

montascale diversi modelliUn montascale è un dispositivo che si posiziona su una rampa di scale, per consentire a chiunque di superare il dislivello. In linea generale quando si parla di montascale si intendono i dispositivi che vanno fissati in modo definitivo alla singola rampa di scale; in effetti però in commercio esistono anche dei montascale mobili, che si possono tenere in altre zone della casa e che si spostano verso la scala solo in caso di utilizzo.

Mentre il primo tipo viene utilizzato in strutture abitative di vario genere, i montascale mobili sono più adatti per l’utilizzo in luoghi in cui può capitare solo occasionalmente che la scala sia usata da una persona disabile o con ridotta mobilità. La maggior parte dei montascale mobili inoltre necessita dell’aiuto di una seconda persona per poter essere usato, mentre i montascale classici sono semplici da utilizzare anche da soli.

La mobilità per un disabile

Purtroppo le persone disabili, o a ridotta mobilità, non possono usufruire delle strutture abitative in modo corretto e “libero”. A volte anche una piccola rampa di scale, con pochi gradini, può causare un disagio elevato.

Il fatto di avere una ridotta mobilità può non essere una motivazione sufficiente da portarci a cambiare casa, e soprattutto non tutti possono risolvere il problema in questo modo, è anche una questione economica. Sono quindi molti i disabili che si trovano a vivere in abitazioni con gradini. A volte si tratta di rampe di scale inserite nel singolo appartamento, altre volte invece sono situate all’ingresso.

Poter superare questi dislivelli in autonomia è di fondamentale importanza sia per il disabile, sia per la persona a ridotta mobilità. Avere a disposizione un montascale infatti consente di muoversi a piacimento in casa, senza dover chiedere l’aiuto di una persona esterna.

Modelli di montascale

In commercio sono disponibili diversi modelli di montascale, questo per consentire di installarli in diverse situazioni abitative. Il tipo che potremmo indicare come “classico” è il  montascale a sedia. Si tratta di un dispositivo elettrico che consente di spostare una comoda sedia da un piano all’altro in totale sicurezza.

Altri montascale invece sono a pedana: si tratta di un’ampia pedana su cui si può posizionare una sedia rotelle, o una singola persona, spostandola per uno o più piani. La scelta tra i due tipi di montascale dipende dallo spazio a disposizione nel vano scale, ma anche dalla possibilità o meno di alzarsi dalla sedia a rotelle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*