Mercoledì Consiglio a Genzano: all’ordine del giorno 14 tematiche scottanti

C’è attesa per il prossimo Consiglio comunale che, come annunciato dal presidente della pubblica assise, si terrà il 30 novembre alle 18:30.

 

Consiglio comunale genzanoMoltissimi e delicati ai punti all’ordine del giorno: l’assemblea aprirà i lavori come sempre con l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti e con le numerose interpellanze e interrogazioni, poi si passerà a parlare di bilancio. I primi debiti che passeranno al vaglio della pubblica assise saranno quelli relativi alla Electra Impianti, poi toccherà alla So. s. l. Edil e infine a Euroscavi Cilia, Ama e Anac. Trattate e analizzate tutte queste specificità, si tratterà di approvare variazioni al bilancio di previsione 2016-2018. Ancora più delicati gli ultimi quattro punti all’ordine del giorno su un totale di 14: comunicazioni relative ai prelievi del fondo di riserva, scioglimento consensuale anticipato della convenzione inerente la costituzione della “stazione univa appaltante” e l’approvazione della convenzione tra la Città Metropolitana di Roma Capitale e il Comune di Genzano per la disciplina della stessa.   Ma non è tutto perché sarà finalmente approvato il Piano di Emergenza Comunale di protezione civile e saranno prese decisioni in merito all’ufficio del Giudice di Pace presso la sede giudiziaria del Comune di Genzano di Roma come proposto dal Gruppo consiliare M5S.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*