Castelli in tilt dopo la nevicata: in campo 50 volontari

La Sala Operativa Permanente dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile ha coordinato a partire da ieri mattina le operazioni di pulizia delle strade provinciali e comunali dopo la nevicata che ha coinvolto il territorio dei Castelli Romani. In particolare, sono state 12 le associazioni di volontariato con circa 50 volontari ad entrare in azione con mezzi spazzaneve e spargisale. I Comuni interessati sono stati Rocca Priora, Genzano, Nemi, Velletri, Frascati, Lariano, Montecompatri, Rocca di Papa, Norma, Bassiano, Amaseno e Segni. Oggi è tornato a splendere il sole ma molte scuole sono rimaste comunque chiuse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*