Ambiente, in arrivo finanziamenti per mobilità sostenibile e raccolta differenziata

Buone notizie per il territorio genzanese: il nostro Comune ha vinto un contributo ministeriale per la mobilità sostenibile e due bandi regionali per la raccolta differenziata.

consegna sacchi per la differenziata genzanoIl contributo del ministero dell’Ambiente per la ‘Ripartizione delle risorse e individuazione degli Enti Locali beneficiari del Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro’ mira a mettere in campo iniziative strutturali volte a potenziare il trasporto pubblico locale, ridurre il traffico e l’inquinamento. Il nostro Comune ha partecipato insieme a Pomezia e Marino per la realizzazione coordinata e sinergica di alcune azioni volte a favorire gli spostamenti con modalità di trasporto sostenibili, in linea con gli obiettivi nazionali e comunitari di riduzione delle emissioni di gas serra derivanti dal settore dei trasporti.

Il bando per la concessione di contributi finanziari per la ‘Realizzazione dei centri di raccolta e delle isole ecologiche a supporto della raccolta differenziata dei rifiuti urbani, a favore dei Comuni del Lazio, di Roma Capitale, Consorzi a forme associative dei Comuni’ mira a supportare azioni ed interventi per realizzare centri di raccolta, isole ecologiche, ecocentri e piattaforme ecologiche; mentre il bando per la concessione di contributi finanziari per le ‘Misure a favore delle attività di compostaggio e autocompostaggio per la riduzione della frazione organica per i Comuni del Lazio e Roma Capitale’ è finalizzato a sostenere azioni ed interventi per la realizzazione di impianti di compostaggio della frazione organica biodegradabile dei rifiuti urbani, per un risparmio delle risorse primarie, quindi una riduzione del dispendio energetico ed ambientale complessivo.

Un primo passo verso una Genzano più pulita e decorosa, al passo con i tempi: in una parola ecosostenibile. La notizia ci riempie di orgoglio, si tratta di progetti diversi ma accomunati da un obiettivo comune: il miglioramento del nostro territorio, nel pieno rispetto dell’ambiente in cui viviamo – ha commentato il Sindaco Daniele Lorenzon –. Con il contributo per la mobilità sostenibile, grazie anche alla collaborazione dei Comuni di Marino e Pomezia, cercheremo di rendere le nostre cittadine a misura d’uomo. Con i bandi sull’isola ecologica e sul compostaggio puntiamo a migliorare il processo di riciclo dei rifiuti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*