Taxi abusivi: blitz dei carabinieri all’aeroporto di Ciampino

aeroporto ciampino carabinieriROMA – Numerosi i servizi svolti dai Carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma presso gli scali aeroportuali di Fiumicino e Ciampino finalizzati al contrasto del fenomeno degli operatori abusivi del servizio di pubblico di noleggio autovetture con conducente e servizio taxi.

Durante le attività svolte nella giornata di ieri, nell’arco orario di maggior afflusso di passeggeri nei pressi dei viali d’ingresso, uscita e antistanti i Terminal, i militari hanno identificato più di 100 persone e controllato 42 veicoli. A Ciampino, un uomo di origini calabresi è stato sorpreso mentre svolgeva servizio di taxi abusivo a favore di 3 turisti inglesi. Grazie agli accertamenti svolti dai Carabinieri è emerso che l’autista era, addirittura, sprovvisto della patente di guida. A Fiumicino, i Carabinieri hanno sanzionato 5 operatori del servizio di trasporto pubblico non di linea (NCC) che stazionavano nei pressi del Terminal senza averne titolo: non potranno avvicinarsi alla zona aeroportuale per 48 ore.

Sono state, inoltre, contestate numerose infrazioni al Codice della Strada.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*