Anche i poliziotti di Albano in prima linea per aiutare i terremotati

Anche gli agenti del commissariato di polizia di Albano in prima linea per aiutare i terremotati. Gli uomini coordinati dal vice questore Augusto Pallante si sono dati da fare per raccogliere scatole di generi di prima necessità, abbigliamento, prodotti intimi e tutto quanto possa servire per la quotidianità delle migliaia di persone che non hanno più una casa.

 

colletta alimentare polizia di albano per i terremotatiLunedì mattina il materiale raccolto sarà poi caricato su un furgone e portato personalmente dagli agenti presso i centri di raccolta dei paesi colpiti dal sisma. Si tratta di un piccolo grande gesto quello pensato dai poliziotti per ricordare agli sfollati che gli italiani sono solidali e presenti anche a distanza di tempo dalla tragedia che ha interessato, e che tuttora sta interessando (le ultime lievi scosse si sono registrate proprio questa mattina), Marche, Umbria e Lazio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*