Impresa Rosavolley: terza nelle finali Under 18 Femminili Elite

Grossa soddisfazione in casa Rosavolley Velletri per l’impresa ottenuta nella mattinata di domenica 11 Marzo a Rieti dove erano in programma le Finali Provinciali dal 1° al 4° posto del Campionato Under 18 Femminile, categoria Elite di pallavolo. Il primo posto e quindi il titolo di Campione Territoriale di Roma se l’è aggiudicato il S.Paolo Ostiense che nella Finalissima ha battuto il Frascati per 3-0. Il terzo posto è stato appannaggio delle ragazze della Rosavolley che con grande merito hanno superato le pari età della Volleyrò Roma con il punteggio di 3-1 e parziali rispettivamente di 18-25; 25-15; 25-16 e 26-24.

under 18 rosavolleyUn lungo percorso quello perseguito dalle rossonere allenate da Piero Ronsini, iniziato con la fase a gironi nella stagione regolare. Debutto vittorioso per 3-0 il 18 Ottobre a Ciampino e poi una lunga serie di vittorie, esattamente otto, interrotte soltanto da due stop, entrambi al tie-break per 2-3 contro il Marino che poi si sarebbe aggiudicato il girone. Negli ottavi le veliterne si sbarazzavano facilmente del Puntovolley Libertas nel doppio confronto (3-0 e 3-1) per poi vedersela con il Cave nei Quarti. Anche in questa fase due successi per 3-2 e 3-1 ed approdo nelle Semifinali dopo l’ostacolo si chiamava S.Paolo Ostiense. Romane che avevano la meglio in entrambi i confronti con il medesimo punteggio di 3-1.

Capitoline che proprio a Rieti in occasione delle Finali di categoria avrebbero confermato di essere la formazione più competitiva, conquistando il titolo di migliore squadra della Provincia di Roma per la stagione corrente. Le veliterne giungevano così in terra sabina per giocarsi contro la blasonata Volleyrò di Roma la terza piazza che avrebbe loro consentito di salire sul podio. Dopo un primo set approcciato in maniera timida e contratta, Formiconi e compagne hanno messo in campo tutto il loro potenziale e le loro capacità tecniche, frutto di intense e faticose ore di allenamento invernale in palestra.

Presto le castellane raggiungevano il pareggio nel computo dei set e poi passavano in vantaggio. L’impresa andava allora completata e nel quarto set la battaglia sotto rete era al massimo livello agonistico e d’intensità nervosa ed emotiva, per l’importanza della posta in palio.  Lo testimonia l’arrivo al fotofinish, ai vantaggi e l’esplosione della gioia finale collettiva al raggiungimento del 26-24 che poneva termine alla tenzone. Quindi podio per le atlete care al Presidente Pennacchi e terzo posto finale che permette loro di accedere alla Fase Regionale di categoria. Una bella soddisfazione per le protagoniste e lo Staff tecnico e Dirigenziale che le ha supportate nell’exploit. Brave e bravi tutti !!

Questa la rosa delle veliterne: schiacciatrice Cristina Di Biagio, schiacciatrice/opposto Valeria Felci, palleggiatrice e capitano Marta Formiconi, schiacciatrice Chiara Calcari, centrale Alessia Salmistraro, opposto/centrale Elena Fiore, centrale Elena Cimmino, palleggiatrice Eleonora Giardi, schiacciatrice Vittoria Bagaglini, opposto Giulia Colucci, schiacciatrice Chiara Mafferi, liberi Federica Leoni, Gaia Castellano e Beatrice Pesciarelli, assente per infortunio nella circostanza.

Danilo Mancini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*