Emergenza Carcere di Velletri, Ugl PP chiede l’invio immediato di almeno 20 agenti

Attualmente nel penitenziario di Velletri sono ristretti la media di 558 detenuti a fronte di una capienza regolamentare di 411 posti letto, i poliziotti previsti dovevano essere 281, invece allo stato attuale ne sono 204 con una forte carenza di 77.

carcere velletri sappe penitenziariaA fornire questi dati sono i sindacalisti Ugl Polizia Penitenziaria Carmine Olanda e Ciro Borrelli che da sempre denunciano le gravose condizioni del penitenziario viliterno.

Non possiamo più accettare – commenta Olanda – che l’ Amministrazione guarda solo in una direzione a cura dei propri interessi imponendo al personale di svolgere turni di servizio di otto ore venendo meno all’ applicazione dell’ Accordo Quadro Nazionale che prevede la turnazione di servizio delle trentasei ore lavorative settimanali.

Oltre al danno si aggiunge anche la beffa – continua Borrelli – al personale non viene garantito neanche il riposo dopo lo smontante notturno, generando l’ aumento dello stress Psicofisico del personale.

Abbiamo chiesto – concludono i sindacalisti – al Provveditore dell’ Amministrazione Penitenziaria per il Lazio – Abruzzo e Molise di mandare urgentemente almeno 20 unità di Polizia Penitenziaria al carcere di Velletri, prima che la situazione possa degenerare all’ improvviso.

Gli Agenti, sono esasperati ed le Istituzioni si devono prendere le loro responsabilità

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*