Pallanuoto – Aquademia, week end intenso per le giovanili

Questa settimana la copertina è dedicata alla squadra Under 13, impegnata nel prestigioso Calcaterra Challenge nella piscina dello Zeronove al Torrino (Roma).

 

aquademia velletriAmpia e qualificata la rosa dei partecipanti, con tutte le migliori squadre di fascia A regionale e di molte altre squadre in rapida crescita . Quest’ampia partecipazione ha reso il torneo avvincente e di ottima qualità tecnica. Grande la prestazione degli esordienti Aquademia che sono stati inseriti in un girone di qualificazione molto duro, con SS Lazio Nuoto, Babel e SNC Civitavecchia. I gialloblu , dopo aver battuto Lazio e Babel si presentano alla sfida decisiva con SNC Civitavecchia che, dopo un inizio timido, riescono a ribaltare il risultato terminando la fase di qualifica in testa al girone.

 

I quarti di finale propongono la sfida con la Roma Waterpolo, che i ragazzi superano nettamente per 5 a 0. La corsa dei gialloblu si infrange contro la fortissima Roma Vis Nova, che vince la semifinale per 8 a2. C’è comunque un pronto riscatto nella finalina per il terzo posto che permette ai ragazzi di salire sul podio superando di misura i padroni di casa dello Zeronove. La finale vede la Roma Vis Nova vincere il torneo superando in un incontro molto equilibrato l’Alma Nuoto.

 

Spettacolare e avvincente il torneo, perfettamente organizzato dai fratelli Roberto e Alessandro Calcaterra ed il loro efficientissimo staff, che ha visto gareggiare centinaia di ragazzi in quello che sta diventando l’evento più importante della categoria Under 13. Oltre che a tutti gli organizzatori,  un sentito ringraziamento va anche ai padroni di casa dello zero nove .

 

In casa Aquademia i complimenti vanno agli atleti e ai tecnici guidati da Maria Altrini che hanno ottenuto questo splendido risultato tecnico, ben supportati dal dirigente Ernesto Vitillo che si è occupato impeccabilmente di tutti gli aspetti organizzativi. Magnifici anche i coloratissimi tifosi gialloblu, che, sempre in maniera molto corretta, hanno fatto sentire il loro supporto ai ragazzi, anche a loro va il plauso di tutta la società. Oltre allo splendido terzo posto dei gialloblu, da ricordare il giovane atleta Iacopo Moscariello, vincitore della speciale classifica del miglior marcatore del torneo, con ben 21 reti segnate.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*