Grande successo per la seconda edizione dell’Open Day

Open day, grande festa ai Castelli Romani

Una giornata all’insegna della cultura dove numerose sono state le persone che vi hanno preso parte, quella di ieri, 22 aprile, in occasione dell’Open Day organizzata dalla DMO – Castelli Romani. Una domenica trascorsa ad ammirare le bellezze artistiche del territorio, ma non sono mancate anche attività all’area aperta possibili anche grazie ad un cielo limpido e un sole primaverile.

Visite guidate nei luoghi storici, attività all'area aperta. Grande festa e molta affluenza all'Open Day

Le ville Tuscolane sono state protagoniste ottenendo un egregio successo: seicento sono state le persone che hanno visitato Villa Falconieri, mentre sessanta le persone che hanno partecipato alla visita guidata di Villa Aldobrandini, in cui oltre ai giardini è stato possibile visitare anche la sala del Parnaso.

Numerose le partecipazioni per gli sport outdoor, in primis per il kajak sul lago di Castel Gandolfo, ma anche l’escursione in mountain bike a Lanuvio. Successo indiscusso anche per le escursioni naturalistiche, laboratori e passeggiate sulle erbe officinali. Inoltre, cento persone hanno visitato l’Accademia Medioevo mentre novanta sono stati i visitatori delle catacombe di San Severo.

Lanuvio, Frascati e Genzano sono stati i borghi maggiormente visitati, ma non mancano all’appello anche Albano Laziale e Velletri grazie agli eventi promossi.

Un evento di grande successo che pensiamo, per il futuro, di programmare in notevole anticipo e anche in più edizioni, in modo da dare la possibilità agli operatori turistici di creare e promuovere pacchetti integrati con gli Open Day.

ha dichiarato il Presidente del Consorzio SBCR, Giuseppe De Righi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*