Manodopera irregolare, all’aeroporto di Ciampino arrivano i controlli dei Carabinieri

Ciampino, controlli dei Carabinieri all’aeroporto “G.B Pastine” per contrastare il fenomeno della manodopera irregolare

I Carabinieri dell’Aliquota Servizi Sicurezza e della Stazione di Ciampino Aeroporto congiuntamente con i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Roma hanno effettuato mirati controlli all’interno del sedime dell’aeroporto “G.B. Pastine” di Ciampino, per contrastare il fenomeno della manodopera irregolare nel settore delle ditte private specializzate nel trasporto di passeggeri, tramite bus, dallo scalo aeroportuale al centro città e viceversa.

Controlli dei Carabinieri all'aeroporto G.B Pastine per contrastare il fenomeno della manodopera irregolare

Quattro le società interessate dai controlli. Ad una, in particolare, è stata elevata una sanzione amministrativa, pari a € 6.000,00, per un dipendente, cittadino romeno di 29 anni e residente a Roma, privo di regolare contratto di lavoro. Multati invece i 4 dipendenti di tutte e quattro le ditte, che operavano nelle rispettive biglietterie, presso lo scalo di Ciampino, per omessa esposizione del tesserino aeroportuale. Sono in fase di ulteriore sviluppo gli accertamenti relativi ad eventuali ulteriori omissioni contributive, assistenziali e previdenziali nei confronti delle ditte sottoposte a controllo.

Nel corso del servizio, i Carabinieri hanno inoltre identificato più di 30 persone, sottoposto a controlli circa 20 veicoli e contestato 3 sanzioni amministrative al Codice della Strada

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*