Rocca di Papa – Nasce il calendario di visite guidate per conoscere il paese

Velletri: La Festa delle Camelie

26 visite guidate da dicembre a marzo, 4 associazioni coinvolte, un solo Comune. Sono i numeri della prima edizione di “Vivi Rocca di Papa”, il programma di iniziative turistiche patrocinato dal Comune.

 

rocca di papa visite guidate“Si riparte dal turismo – sostiene il sindaco Crestini – uno dei pilastri su cui si dovrebbe sostenere il nostro paese. Quello che presentiamo oggi è un ricco calendario di eventi, che vanno dall’immancabile visita alla Via Sacra alle escursioni sul circuito delle Faete, dalla scoperta dei murales di Rocca di Papa ai luoghi sacri del paese.”

 

“Il calendario – sostiene Pier Paolo Montalto, assessore alle politiche sociali e al turismo – nasce dalla stretta collaborazione con le associazioni del territorio. Sono loro che hanno risposto all’avviso di settembre e che si sono messi a disposizione per realizzare questo programma. Il Comune ha distribuito le varie proposte nell’arco di quattro mesi (da dicembre a marzo) e si sta occupando della promozione, con la predisposizione di materiali cartacei e soprattutto attraverso Internet e i social. Abbiamo anche organizzato un incontro preparatorio con le guide e i rappresentanti delle associazioni, che si sono dimostrati entusiasti e pronti a collaborare.”   “

 

Per il nostro paese – continua l’assessore Montalto – è fondamentale disporre di un calendario di visite guidate come questo. È una condizione essenziale se si intende intercettare quel grande bacino potenziale di escursionisti e consentire a queste persone di conoscere Rocca di Papa e i suoi tesori ambientali, storici e archeologici. Siamo alla prima edizione ma stiamo già pensando di ampliare il progetto. Nei prossimi mesi, infatti, coinvolgeremo anche altre realtà locali, come le attività produttive, partendo dai ristoranti e dalle imprese ricettive. Vogliamo ridare slancio al tessuto economico di Rocca di Papa e questa è una buona occasione per fare degli importanti passi verso questo obiettivo.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*