Progetto “Visita il lavoro: alla Scoperta delle Imprese”, i ragazzi dell’Istituto Amari Mercuri hanno raccontato le esperienze vissute sul campo in azienda

“Visita il lavoro: alla Scoperta delle Imprese”, progetto  finanziato dal Fondo Sociale Europeo e approvato dalla Regione Lazio. Una vera e propria inchiesta che ha portato i ragazzi dell’Istituto Amari Mercuri a visitare le aziende per capire cosa cercano e ad approcciarsi così al mondo del lavoro

Si è tenuto ieri mattina, 31 maggio alle 10.30, presso la sala consiliare Pietro Nenni di Ciampino l’evento “Visita il lavoro: alla Scoperta delle Imprese” organizzato dagli studenti dell’Istituto Amari Mercuri in collaborazione con Iris T&O – Istituto di Ricerca e Sviluppo.
L’evento ha avuto lo scopo di raccontare l’esperienza vissuta durante l’intervento “Visita il Lavoro”, finanziato dal Fondo Sociale Europeo e approvato dalla Regione Lazio nell’ambito degli interventi “Fuoriclasse”: una modalità formativa innovativa basata sull’esperienza che ha lo scopo di orientare le aspirazioni dei giovani verso il mondo del lavoro.
"Visita il lavoro: alla Scoperta delle imprese" i ragazzi dell'Istituto Amari Mercuri hanno realizzato un reportage sull'esperienza vissuta all'interno di alcune aziende
Visita il Lavoro è un progetto che si è basato sulla possibilità di offrire ai ragazzi l’occasione di conoscere il mondo del lavoro “dall’interno”, attraverso visite in aziende, con l’utilizzo di strumenti didattici multimediali finalizzati alla condivisione delle esperienze e al confronto diretto con i professionisti.
Nel corso dell’anno scolastico gli studenti sono usciti dalle aule per entrare nelle imprese, con il compito di realizzare un vero e proprio reportage in video e scoprire cosa cercano le aziende nei giovani e quali competenze tecniche e trasversali sono maggiormente richieste nel mondo del lavoro, per orientare al meglio il percorso formativo e professionale. Un team di professionisti ha affiancato i ragazzi in tutte le fasi, dalla strutturazione della visita, alla scelta delle interviste, fino alla realizzazione del reportage vero e proprio.
La possibilità di realizzare l’inchiesta con un “role-playing game” ha favorito maggiormente l’attenzione e l’apprendimento dei ragazzi, che hanno costituito i gruppi di lavoro in base alle attitudini e agli interessi dimostrati, interpretando diversi ruoli come cameramen, videomaker, inviato, video reporter, autore e così via.
Durante il percorso di orientamento, gli studenti dell’Istituto Amari Mercuri di Ciampino hanno avuto l’occasione di conoscere dall’interno come operano maestri artigiani come Ribichini Stucchi, l’artista orafa Gaia Caramazza e la Cereria Di Giorgio. Ma anche di scoprire come si gestisce un teatro, nella visita al Brancaccio di Roma o come vengono progettate le scenografie del cinema, grazie alla visita alla Mekane. E infine, una visita all’Anas, per capire l’importanza delle nuove tecnologie e dell’informatica per garantire la sicurezza sulle nostre strade.
Nel corso della mattinata, gli studenti hanno presentato con energia ed entusiasmo i loro reportage a compagni, insegnanti, famiglie, Istituzioni locali e Imprese presenti in Aula Consiliare.
Un saluto speciale è arrivato dal Dirigente Scolastico Salvatore Montesano, che ha riconosciuto il grande potenziale dell’intervento realizzato in collaborazione con la Iris T&O, per la sua capacità di avvicinare i giovani al mondo del lavoro e per renderli consapevoli nel loro percorso formativo. Progetti come questi servono ad arricchire la formazione per il loro futuro professionale.
I video dei reportage e dell’evento finale sono disponibili sul sito www.iriscampus.it nella sezione “Talenti al Lavoro”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*