Musica e isola pedonale in centro, al via l’Estate grottaferratese 2018

Grottaferrata, da stasera 14 luglio alle ore 21.00 al via con gli eventi estivi da non perdere

Metti una sera a Grottaferrata con le note di Pino Daniele e il centro pedonalizzato per passeggiare, bere un drink o gustare un gelato.
Il sabato sera grottaferratese torna a colorarsi – in questo caso di note – ad appena sette giorni dal successo della Notte Rosa.
Le Associazioni Arche’ e La tua Grottaferrata organizzano per domani, sabato 14 luglio a partire dalle 21,30 in piazza Cavour, un concerto dedicato ai grandi successi di Pino Daniele suonati dalla celebre cover band di Ciro Capone con il suo Trio che ha dedicato alla rilettura dei brani del grande cantautore napoletano tutta la sua esperienza musicale, fino a consacrarsi al grande pubblico grazie al successo nella trasmissione tv di Sky ”Italia’s got talent”.

Stasera, ore 21.00 inizia l'Estate Grottaferratese con tanti eventi da non perdere

Lo spettacolo ha ottenuto il patrocinio del Comune di Grottaferrata.
Soddisfatto il commento del consigliere, Alessandro Cocco tra i promotori dell’iniziativa:”Si tratta di una ulteriore occasione per rendere più colorata, partecipata e viva questa estate grottaferratese che ha visto l’amministrazione introdurre la pedonalizzazioni di corso del popolo fino alla fine di settembre. Una scelta che delinea la chiara volontà di mettere cittadini, ospiti e turisti nella condizione di vivere ancora meglio la passeggiata in centro. Tutto ciò arricchito da un cartellone di serate mirato proprio alla condivisione, alla socializzazione e alla riscoperta del gusto di vivere la città”.
conclude Cocco.

L’isola pedonale riguarderà corso del Popolo e strade limitrofe tra le 20 e le 24 di ogni sabato.
Nel corso delle serate in fase di programmazione fino alla fine di agosto – a breve l’uscita della locandina – è prevista anche la presenza di mercatini d’arte, antiquariato e editoria.
”L’isola pedonale, i mercatini e gli eventi – dichiara l’assessore alle Attività produttive, Mirko Di Bernardo – vogliono essere l’occasione per dare vita a una nuova idea di città dove possano convivere numerose forme d’espressione tanto dal punto di vista ricreativo quanto produttivo e commerciale che, specie in una stagione particolare come è l’estate, bene possono innestarsi al tessuto delle attività tanto culturali quanto produttive che vivono durante il resto dell’anno”.”È un esperimento che facciamo con molto interesse e curiosità” dichiara il sindaco Luciano Andreotti.
”È noto che tra gli intenti principali della nostra Amministrazione – prosegue il primo cittadino -c’è proprio quello di risvegliare la socialità e con essa il commercio, la cultura di Grottaferrata, rendendola centro appetibile e virtuoso per numerosi eventi da realizzare nel corso di tutto l’anno. L’estate è dunque un ottimo terreno di coltura – conclude Andreotti – e sono certo che i cittadini e gli ospiti ci daranno il giusto riscontro per proseguire e ampliare il progetto di rilancio della vita cittadina e, contestualmente, del brand di Grottaferrata come città da vivere”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*