Club Basket Frascati, altri due colpi straordinari di mercato: dopo Barucca, ecco Serino e Baruzzo

Ecco tornato il periodo delle novità e del mercato per quello che riguarda la C Gold del Club Basket Frascati e come sempre il presidente Fernando Monetti non fa mancare gustose sorprese ai suoi tifosi in vista della nuova stagione che ripartirà tra poche settimane.

Dopo avere annunciato qualche settimana fa Rossella Cecconi alla guida della C Gold e come primo acquisto l’ala Nicolas Barucca, adesso la società comunica l’ufficialità della firma di Davide Serino e Matteo Baruzzo.

Come per Nicolas, stavamo cullando l’idea di portare Davide e Matteo da noi da moltissimi mesi – rivela il presidente Monetti – Infatti per pochissimo lo scorso anno Matteo non firmò per noi e per Nicolas addirittura parliamo di un paio di stagioni in cui è stato vicino al vestire la nostra maglia. Per Davide invece, sapendolo ancora un giocatore professionista, il desiderio era più che altro un “sogno”, che però negli ultimi mesi con il concretizzarsi di alcune situazioni e soprattutto grazie alla volontà del ragazzo di fare una pallacanestro più “tranquilla”, si è potuto trasformare in realtà. Davide che ha vestito la maglia di importantissimi club negli ultimi anni e appunto ha giocato da professionista fino a pochi mesi fa in categorie superiori. Portarlo a Frascati rappresenta per noi un ulteriore passo avanti verso quel processo di crescita che ogni stagione ci vede aggiungere un tassello e un’esperienza diversa in direzione di possibili palcoscenici futuri. La sua esperienza, il suo carisma, il suo carattere e soprattutto la sua voglia infinita di vincere sempre e comunque, per una squadra che continua ad essere impostata sulla linea verde dei nostri giovanissimi ragazzi del vivaio (quest’anno avranno la possibilità di essere inseriti in rosa anche dei promettenti giocatori classe 2003, ndr) rappresenteranno una possibilità di confrontarsi con un giocatore “vero” che sono certo potrà dare a tutto l’ambiente quello che cercavamo da tempo, tant’è che abbiamo “blindato” Davide con un accordo biennale.

Per Matteo – prosegue il presidente – il discorso è diverso: come detto, per pochissimo lo scorso anno non ha vestito la maglia del Cbf, lui infatti è quel tipo di giocatore che a noi piace moltissimo perché è poliedrico e può ricoprire più ruoli: molto bene almeno sia quello di ala che di guardia e con il tipo di gioco che la Cecconi vorrà fare, sarà certamente nello scacchiere tattico di questa stagione una delle pedine più importanti. Matteo proviene dalla nidiata ’93 del Basket Roma di Castellano, con lui è cresciuto e moltissimi lo conoscono anche per il suo modo di interpretare il basket un po’ come si faceva ai miei tempi, ovvero crescendo moltissimo nei “play ground” tant’è che proprio lui è uno dei maggiori artefici dello sviluppo in questi ultimi anni di gran parte di quello che gira intorno ai vari tornei di 3 vs 3. Entrambi poi li ho voluti principalmente perché sono degli ottimi ragazzi anche fuori dal campo di gioco: seri, educati e con grandissima voglia di lavorare duro per ottenere risultati importanti.

Un’altra novità – continua Monetti – sarà quella legata a Marcello Arcesi che nel processo di crescita dei nostri giovani allenatori avrà la straordinaria occasione di fare per questa stagione l’assistente di Rossella Cecconi in prima squadra. Marcello, che è da un paio di anni con noi, ha dimostrato di voler crescere e insieme a tutto lo Staff Ristretto del Club Basket Frascati, abbiamo deciso che merita di poter fare questa costruttiva esperienza. Stiamo poi attendendo l’ufficialità di un paio di slot nel reparto lunghi che arriveranno dalla strettissima collaborazione che come tutti sanno abbiamo con Hsc, quest’anno alla prima esperienza in un campionato senior nazionale come la serie B e per questo facciamo a loro come società e a tutti gli amici che compongono il loro staff tecnico il nostro personalissimo e sincero in bocca al lupo, certi che faranno benissimo anche in questa nuova situazione. Infine stiamo lavorando con grandissimo impegno per chiudere definitivamente il roster di C Gold con una “point guard” che anche in questo caso stiamo inseguendo da qualche stagione, sperando che quest’anno sia la volta buona: credetemi, se andasse buon fine sarebbe un altro colpo di mercato pazzesco e quasi unico, proprio come quello appena chiuso con Serino.

L’appuntamento è comunque per tutta la prima squadra il giorno 20 agosto a Frascati per l’inizio della preparazione fisica, delle visite mediche di rito e del programma tecnico che ci porterà ad affrontare una nuova stagione più carichi che mai” conclude Monetti.

Area comunicazione Basket Frascati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*