Agricoltura sociale, vigilanza e attività sociali: il Comune di Albano presenta il progetto Hermes

E’ stata indetta la selezione pubblica nell’ambito del progetto “Hermes – Volontariato e percorsi di inclusione sociale”, a cura dell’Assessorato alle Politiche Sociali e del Lavoro del Comune di Albano Laziale.

 

locandina progetto Hermes AlbanoL’iniziativa prevede l’inserimento di 18 cittadini di età non inferiore a 55 anni e 18 giovani tra i 18 e 30 anni che saranno chiamati a svolgere, previa concessione di un contributo economico, attività di agricoltura sociale, vigilanza presso le scuole del territorio, supporto alle attività sociali proposte dai Servizi Sociali e attività di supporto a favore dell’Ente. I requisiti di ammissione sono la residenza nel Comune di Albano Laziale, l’idoneità psicofisica, lo stato di inoccupato o disoccupato da almeno 6 mesi per i giovani, non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso, per i giovani non aver beneficiato direttamente e non essere inserito in un nucleo familiare che abbia beneficiato di interventi ad integrazione del reddito, sempre per i giovani avere un ISEE pari o inferiore a 18.000,00 Euro. Infine, fra i requisiti, c’è anche la sottoscrizione di un patto sociale inerente l’impegno a partecipare a percorsi di inclusione sociale proposti dai Servizi Sociali e del Piano Assistenziale Individualizzato, predisposto dal Servizio Sociale. Potranno presentare domanda di adesione all’iniziativa anche i cosiddetti “cittadini solidali”, ovvero quelle persone che vorranno prestare la loro attività a titolo gratuito, per fini solidaristici, a supporto dell’Amministrazione comunale. Il progetto “Hermes” avrà durata di due anni, dal 9 gennaio 2017 al 31 dicembre 2018. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre il 15 dicembre 2016, alle ore 17.30, presso l’Ufficio dei Servizi Sociali in via San Francesco n. 12 (Albano Laziale). Il Consigliere comunale, Gabriele Sepio, ha commentato: «Partecipazione e inclusione sociale nel nuovo progetto “Hermes” 2017-2018 rivolto ai cittadini che hanno voglia di mettersi in gioco per sostenere il sociale e dare un contributo alla propria città. Il progetto sarà rivolto a giovani e meno giovani che potranno dare un contributo nello svolgimento di attività utili per la comunità. Per la prima volta è prevista la creazione di un albo di volontari per selezionare i cittadini desiderosi di mettersi a disposizione delle esigenze delle fasce più deboli. Il bando è rivolto a tutti coloro che credono nel volontariato come strumento per creare una comunità più consapevole e attenta ai bisogni di tutti».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*