Minacce di morte e percosse alla madre 79enne: arrestato un uomo di Frascati

Arrestato rampollo del clan Casamonica. L'accusa è detenzione ai fini di spaccioPesanti minacce e continui episodi di violenza andavano avanti da oltre quattro anni in una abitazione di via Rina da Liguoro. Una madre anziana, vittima di un figlio aguzzino che, da ieri sera, si trova nel carcere di Regina Coeli, dopo essere stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Talenti.

Su richiesta giunta al 112 da parte della donna, 79enne romana, i Carabinieri sono intervenuti nell’abitazione di famiglia, in zona Vigne Nuove, dove hanno bloccato il figlio, 46enne di Frascati, senza occupazione, tossicodipendente con precedenti, ancora in escandescenze, che minacciava la madre.

Ai Carabinieri, la vittima ha riferito di essere stata minacciata di morte e strattonata pesantemente dal figlio, per essersi rifiutata di consegnargli denaro per acquistare la droga. Ha specificato inoltre che episodi del genere, e anche più gravi, con vere aggressioni fisiche, andavano avanti ormai da circa 4 anni.

I Carabinieri hanno eseguito accertamenti a carico dell’uomo, appurando numerosi episodi di maltrattamenti oltre ad un arresto nel 2017.

A seguito di quanto ricostruito, i Carabinieri della Stazione Roma Talenti hanno ammanettato il 46enne. Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e minacce.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*