Riccardo Ianniello rallentato da un contatto alla Rok Cup Italia

Ancora una volta in finale Riccardo Ianniello è relegato nelle retrovie per un contatto con un altro pilota.

Ancora tanta sfortuna per Riccardo Ianniello nella Rok Cup Italia disputatasi a prova unica sul kartodromo veneto di Adria. Il pilota di Grottaferrata non è stato autore di una gran qualifica, non riuscendo ad andare oltre il 40° posto assoluto.

Riccardo Ianniello alla Rok Cup ItalyNelle manche Riccardo raddrizza la situazione, centrando l’ingresso in finale al 28esimo posto. Allo spegnersi dei semafori nell’ultima gara della domenica, il pilota del team KGT di Stefano Tredicine parte bene guadagnando terreno, ma ben presto viene centrato da un avversario ed è costretto a lottare nelle ultime posizioni pur di non alzare bandiera bianca.

Un altro weekend non andato come speravamo. È davvero un peccato perché tutto il team è andato bene e potevamo festeggiare un buon risultato anche in Mini, eravamo veloci. Ora ci aspetta un periodo di allenamento prima della Rok Cup International Finals.

Qui i risultati della gara. Il prossimo appuntamento è con il Trofeo d’Autunno in preparazione della Rok Cup International Final.

Si ringraziano gli sponsor Team Logistic, Tirrenia Logistica, Dercar Logistica, Gruppo Logistico Out-Log ed Arte & Caffè per il supporto.

Ufficio stampa Petrolhead Italia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*