Smantellata centrale stoccaggio droga dai Carabinieri di Ostia: arrestato un incensurato

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Ostia, coadiuvati dai colleghi della Stazione Carabinieri di Colonna, dopo giorni di servizi di appostamento ed osservazione, hanno individuato un appartamento sulla via Casilina, nel comune di Montecompatri (RM), dove un 40enne incensurato e originario di Velletri (RM), gestiva un vero e proprio centro di stoccaggio di sostanze stupefacenti.

smantellata centrale stoccaggio drogaIl blitz è quindi scattato nella giornata di ieri, allorquando i militari hanno fatto irruzione in casa sorprendendo al suo interno l’uomo intento a confezionare molteplici dosi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito ai Carabinieri di scovare kg.57 di hashish, circa mezzo etto di cocaina e altrettanta di marijuana, oltre a tutto il materiale occorrente per il confezionamento e la somma di quasi euro 1.600 in contante, provento dell’illecita attività; nell’ambito della perquisizione è stata anche individuata anche una pistola revolver SW, calibro 38 special, con la matricola abrasa.

L’uomo è stato immediatamente arrestato e accompagnato presso il carcere di Velletri, la droga (per un valore di oltre 143mila euro) e l’altro materiale rinvenuto è stato sequestrato. Sono in corso ulteriori accertamenti e verifiche per stabilire la provenienza dello stupefacente e per identificare le eventuali persone che potrebbero aver coadiuvato l’arrestato nelle sue attività illecite.

Ufficio stampa Legione Carabinieri Lazio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*