Albalonga (calcio, serie D), Ferazzoli: Ad Avellino il risultato più giusto sarebbe stato il pari

Il gol di Pippi a illudere nel corso del primo tempo, poi la rimonta dei lupi biancoverdi. L’Albalonga ha accarezzato l’impresa al “Partenio” di Avellino, ma alla fine è stata costretta a cedere per 2-1 al termine di una gara combattuta.

Albalonga calcio, serie DAbbiamo giocato un buon primo tempo – commenta mister Fabrizio Ferazzoli – Siamo andati in vantaggio con la rete di Pippi e poi abbiamo avuto un’occasione importante con Massella che avrebbe potuto indirizzare chiaramente la partita dalla nostra parte. Poi a inizio ripresa l’Avellino ci ha punito con due soluzioni da calcio piazzato nel giro di una manciata di minuti, ma l’Albalonga non si è arresa e ha colpito anche una traversa con Paolacci. Credo che per quello che si è visto in campo, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto: per questo ci rimane un po’ di amarezza, ma di fronte c’era sicuramente una squadra importante di cui basta leggere la lista per accorgersi di quali valori sia dotata. Ma questa partita dice anche che siamo stati all’altezza della situazione, dimostrando grande carattere su un campo estremamente difficile.

L’amarezza del k.o. di Avellino deve essere smaltita nel giro di un paio di giorni visto che mercoledì si torna in campo per il primo dei sette turni infrasettimanali di questa lunghissima stagione.

Ospiteremo l’Sff Atletico e sarà un’altra partita tosta come ce ne saranno molte in questo campionato – rimarca Ferazzoli – Sono sorpreso dalla sconfitta che hanno subito ieri contro il Ladispoli, troveremo una squadra vogliosa di riscatto. Ma lo stesso spirito animerà anche l’Albalonga: abbiamo voglia di mettere in campo tanta rabbia per ripartire immediatamente dopo la sconfitta di Avellino.

Dopo il match infrasettimanale con l’Sff Atletico, l’Albalonga sosterrà domenica il suo primo viaggio stagionale in Sardegna per far visita al Lanusei.

Area comunicazione Albalonga calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*