Frascati: 4° Raduno Regionale dei Vigili del Fuoco in congedo il 06 ottobre 2018

Si rinnova, anche quest’anno, il consueto appuntamento con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. La vicinanza della Pro Loco di Frascati con i pompieri è oramai nota a tutti: il Presidente e diversi componenti della Pro Loco sono ex pompieri e, come tali, ci ricordano che un vero Vigile del Fuoco rimane sempre tale.

Queste ragioni e per quel sentimento che lega la figura del pompiere alla popolazione è stato organizzato il prossimo raduno insieme ai vertici ed alla dirigenza del Corpo Nazionale dei VV.F.

Raduno Regionale dei Vigili del FuocoNon solo ha risposto tutto il Corpo Nazionale, ma anche l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco, insieme ai Comandi Provinciali ed ai Comuni vicini. Così facendo il Raduno è diventato Regionale ed ha potuto diventare un momento di raccolta e di riflessione, fra tutti coloro i quali gestiscono il territorio e portano il loro soccorso che, viene definito normalmente soccorso tecnico urgente. Vogliamo soffermarci sul significato che, quest’anno, assume una manifestazione dedicata all’Ingegner Antonio Litterio.

Quest’ultimo ha brillato per la sua significativa carriera all’interno del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, assumendo le massime cariche e divenendo Capo del Corpo. A lui è seguito il figlio Tolomeo, attualmente impegnato nella dirigenza, proprio nelle scuole che furono dirette dal Padre.

Le recenti rinnovate cariche presso il Comando di Roma e l’Ispettorato Regionale dei Vigili del Fuoco fanno riferimento rispettivamente a: l’ingegner Giampietro Boscarino e all’ingegner Claudio De Angelis che hanno assicurato la loro presenza. A questi ultimi farà da contraltare l’imponente presenza del Capo del Corpo, l’ingegner Gioacchino Giomi che ha assicurato la propria presenza al pari degli altri subordinati.

Il 4° Raduno, dunque, si presenta ricco di presenze e dirigenti, appartenenti al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, che tanto si prodigano per dare alla popolazione sicurezza e conforto laddove e, quando, necessario. A tanta qualificata dirigenza fa da corona il personale in servizio ed in congedo che numeroso prende parte alla riunione e che, come da tradizione, partecipa anche all’incontro conviviale.

Qui si rinnovano aneddoti, sodalizi ed amicizie che danno ai pompieri quell’aspetto di fratellanza, familiarità e goliardia destinato ad alleviare il loro operato nelle impegnative, professionali, azioni di soccorso. Durante il Raduno avremo anche il piacere di rinnovare l’incontro con l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Sede di Roma che attraverso il proprio impegno, con l’ausilio delle consorti, daranno vita a “Pompieropoli”, va sottolineato che l’associazione si muove autonomamente a titolo di solidarietà e si prodiga per presentare ai più piccoli tutte le sfumature e le attraenti operazioni di spegnimento e di addestramento riservate ai Vigili del Fuoco.

La cornice di Villa Torlonia sarà la sede dell’incontro, dove potremmo ammirare gli automezzi esposti, invece una breve cerimonia presso le Scuderie Aldobrandini consentirà al Presidente della Pro Loco di Frascati, Antonio Mercuri, di consegnare le targhe ricordo agli intervenuti ed alle Forze dell’Ordine invitate per l’occasione.

Marco Colcerasa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*