S. Maria delle Mole (calcio, Prom.), Massullo: Bene in Coppa, ora marciamo anche in campionato

Un Santa Maria delle Mole a due volti. Determinato e concentrato nelle prime gare di Coppa, un po’ più svagato nelle sfide di campionato. Dopo il k.o. di domenica scorsa contro l’Atletico Torrenova (il secondo casalingo dopo quello contro l’Atletico Morena), i ragazzi di mister Mosciatti si sono riscattati nell’andata dei 32esimi di finale di Coppa Italia contro il Falasche, sconfitto con un secco 2-0.

santa maria delle mole calcioAd aprire le marcature è stato l’attaccante classe 1993 Moreno Massullo, autore di un bel gol direttamente da calcio piazzato.

Abbiamo fatto una buona gara, nonostante qualche assenza. Nel primo tempo non siamo riusciti a concretizzare le occasioni avute, poi nella ripresa il gol dell’1-0 ci ha sbloccato dal punto di vista mentale e poco dopo con Panella abbiamo realizzato anche il raddoppio. Nel finale, col Falasche innervosito e in inferiorità numerica, abbiamo provato a segnare il 3-0, ma senza sbilanciarci scriteriatamente perché subire un gol sarebbe stato molto pesante. Il risultato finale è comunque positivo e ci avvicina al passaggio del turno.

Il club marinese, d’altronde, ha dichiarato da subito la sua volontà di onorare entrambe le competizioni.

Teniamo al campionato, ma vogliamo fare bene anche in Coppa. D’altronde il percorso verso il salto di categoria sarebbe più breve, ma al tempo stesso fare buone prestazioni come quella di ieri ci deve dare la carica anche in vista del campionato.

Il suo gol, oltre che molto importante, ha avuto una dedica speciale.

Era per la mia amica Giorgia che purtroppo è scomparsa nei giorni scorsi – dice Massullo che poi guarda avanti, al match di domenica prossima sul campo dell’Ostiantica. – Ci attende una battaglia su un campo non bello. Ma il nostro inizio di campionato non rispecchia le aspettative dell’ambiente: pesano le due sconfitte casalinghe subite in rimonta. Il gruppo, comunque, rimane convinto di poter essere protagonista in questo girone, dunque domenica bisogna per forza fare un risultato positivo per ricominciare a correre anche in campionato.

Area comunicazione Santa Maria delle Mole calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*