Lettera al Presidente del Senato per le accuse suoi social di un Senatore

Pubblichiamo, integralmente così come ricevuta, con la relativa immagine, la lettera rivolta al Presidente del Senato relativa alle pesanti accuse rivolte ai membri del Circolo di Fratelli D’Italia da parte di un Senatore della Repubblica:

Illustrissimo Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati e Vice Presidente del Consiglio dei Ministri Luigi Di Maio, siamo il Circolo territoriale di Fratelli d’Italia di Grottaferrata (RM) che svolge attività politica da molti anni cercando di mantenere il confronto politico pacato e rispettoso. Quello che sta avvenendo qui ai Castelli Romani però ci preoccupa profondamente.

Un Senatore della Repubblica italiana, tal Emanuele Dessì, ultimamente interviene pesantemente sui social con accuse infamanti e offese personali. Nelle foto qui riportate vi sono alcuni commenti tra dei cittadini e il suddetto Senatore che non lasciano spazio ad ulteriori commenti.

Dopo un breve periodo di sobrio e doveroso silenzio, forse dovuto alle note vicende scandalistiche che lo hanno visto coinvolto in piena campagna elettorale e che lo hanno portato a scrivere una lettera di rinuncia alla candidatura, ha pensato di ripartire col suo solito stile diffamatorio e provocatorio.

Quello che colpisce, oltre la gratuità degli interventi, sono i termini e il non rispetto per gli interlocutori. Ci chiediamo come sia possibile che un Senatore della Repubblica possa usare un turpiloquio del genere e soprattutto Vi chiediamo se sia possibile mettere un freno a questa brutta storia repubblicana.

Circolo di Fratelli d’Italia – Grottaferrata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*