Il Parco dei Castelli Romani aderisce alla “Giornata delle Dimore storiche”

Domenica 21 ottobre Il sentiero didattico di Villa Barattolo apre le porte ai visitatori

Sarà una giornata a porte aperte quella che si svolgerà domenica 21 ottobre nelle dimore storiche del Lazio. 70 siti nelle 5 Province, un invito alla grande bellezza di tutta la Regione.

Giornata delle Dimore storicheLa prima “Giornata delle dimore storiche del Lazio” sarà occasione per scoprire una parte dell’immenso patrimonio di dimore, ville, parchi e giardini storici su tutto il territorio, decine di luoghi in cui il fascino e la suggestione della storia sono rimasti intatti.

La giornata sarà il primo evento ideato dalla Regione Lazio per promuovere la “Rete delle dimore storiche” costituita nel 2017 in applicazione della Legge regionale n. 8 del 2016 e che al momento raccoglie 109 siti pubblici e privati selezionati attraverso un avviso pubblico.

“Il Parco regionale dei Castelli Romani – commenta il presidente dell’Ente, Gianluigi Peduto – ha aderito a questa importante iniziativa, che va nella direzione della valorizzazione del patrimonio culturale del territorio”.

All’apertura straordinaria della rete delle dimore storiche, in provincia di Roma si aggiungerà dunque anche Villa Barattolo di Rocca di Papa, sede del Parco Regionale dei Castelli Romani, caratterizzata dall’ampia balaustra in stile liberty e dalla doppia scala d’entrata, che aprirà le porte del proprio sentiero didattico.

Inoltre, grazie alla collaborazione dell’Istituto Regionale Ville Tuscolane, sarà possibile partecipare alle visite guidate alla scoperta di Villa Falconieri, di Villa Aldobrandini (che aprirà il giardino storico e la Sala del Parnaso), di Villa Tuscolana, di Villa Torlonia, del Parco dell’Ombrellino a Frascati e di Villa Grazioli a Grottaferrata.

Per tutte le informazioni e per iscriversi (l’iscrizione è obbligatoria per organizzare al meglio gli accessi ai siti) a uno o più visite, è attivo un sito internet dedicato, www.dimorestorichelazio.it.

Per il sentiero didattico di Villa Barattolo non c’è bisogno di prenotazioni: i cancelli rimarranno aperti dalle 10 alle 16, con personale dell’Ente che accompagnerà i visitatori lungo il sentiero naturalistico che si snoda alla spalle della Villa.

Ufficio stampa Parco dei Castelli Romani

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*