S. Maria delle Mole (calcio, Juniores prov.), il neo tecnico Passerini: Qui c’è un grande ambiente

Non solo prima squadra per il Santa Maria delle Mole. L’ambiziosa società marinese, neopromossa in Promozione, punta molto anche sulla sua Juniores provinciale e per ottenere il meglio da questi ragazzi la società ha affidato il gruppo nelle mani di mister Gabriele Passerini.

Un tecnico preparato e in continuo aggiornamento, tanto che già dall’anno scorso ricopre il ruolo di video analista tattico per il Monterosi di serie D. Le ultime soddisfazioni di una carriera ultraventennale Passerini le ha incassate a Torre Angela (dove con gli Allievi B riuscì a guadagnare il titolo regionale) e con l’Ottavia nella passata stagione (dove si piazzò al quarto posto con la Juniores regionale C vincendo il torneo federale di fine stagione).

S. Maria delle Mole calcio, Juniores provincialiQuando dieci giorni fa è arrivata la telefonata del presidente Claudio Barbaria, ne sono rimasto subito colpito – racconta Passerini – Ho trovato una società ambiziosa e vogliosa di fare bene anche con la Juniores. Tra l’altro ho l’opportunità di collaborazione con il tecnico della prima squadra Neno Mosciatti che più volte, nel corso della mia carriera da calciatore, sarebbe dovuto diventare il mio allenatore.

Passerini non è rimasto colpito solo dall’ambiente e dalle ambizioni del Santa Maria delle Mole, ma anche dal gruppo di ragazzi che sta guidando da meno di due settimane.

Mi ha colpito la loro disponibilità e la voglia di crescere. Alla loro età sono tante le distrazioni e non è semplice dedicare una tale concentrazione al calcio, mi auguro che mantengano questo atteggiamento nel corso dei prossimi mesi.

La prima di campionato, sabato scorso, ha avuto un ottimo riscontro: il Santa Maria delle Mole ha vinto 3-0 sul campo della Virtus Torvajanica grazie ai sigilli di Papa, Mantoni e Bacchetta.

Era importante partire bene e lo abbiamo fatto. I ragazzi hanno dato tutti un ottimo contributo, compresi quelli entrati in campo nel secondo tempo. Ora sabato giocheremo la prima in casa contro l’Ostiantica e speriamo di fare un’altra buona gara.

Intanto la Promozione ha vinto all’ultimo respiro la sfida interna col Rodolfo Morandi: dopo il gol di Spaziani nel primo tempo e quello ospite nella ripresa, a decidere il match è stato un gol nel recupero di Stefano Mosciatti.

Domani la prima squadra giocherà il match di ritorno dei 32esimi di Coppa Italia a Falasche, partendo dal buon risultato di 2-0 ottenuto all’andata. Il club sta vivendo con serenità questo avvio di stagione della Promozione, continuando a dare fiducia e sostegno a un gruppo molto rinnovato.

Area comunicazione Santa Maria delle Mole calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*