Ssd Colonna (calcio, Juniores prov.), Gambini: Esordio ok. La classifica? La guarderò ad aprile

Buona la prima per la Juniores provinciale del Colonna (che tra l’altro ha festeggiato anche la terza vittoria consecutiva della Seconda categoria…). I ragazzi di mister Valerio Gambini hanno sbancato con un bel 3-2 il campo della squadra romana della Magnitudo.

ssd colonna calcioSono contento della prestazione complessiva dei ragazzi – spiega il tecnico – Siamo andati sotto nella prima parte di gara, ma i ragazzi sono stati bravi a non perdere lucidità e a reagire immediatamente. Abbiamo colpito una traversa con Lalli e sciupato un paio di buone opportunità con Lamptey e Velletrani prima di segnare con lo stesso Lalli il gol di un pareggio che ci stava pure stretto.

Nella ripresa la squadra ha continuato ad attaccare andando avanti con un rigore ancora di Lalli, poi però abbiamo preso il gol del pari su un contropiede nato da un nostro calcio d’angolo: una rete da polli che mi ha fatto molto arrabbiare. Nel finale, però, è arrivato il meritato gol della vittoria con Carrarini, un ragazzo del 2001 dalle grandissime potenzialità a cui avevo pronosticato la marcatura decisiva. Sono veramente contento per lui e per la squadra.

Smaltita la gioia per il primo successo, la Juniores provinciale del Colonna guarda già oltre.

Sabato ospiteremo la Roma VIII (calcio di inizio alle ore 17, ndr) e sarà un’altra sfida tosta visto il valore dell’avversario. Obiettivi? Dobbiamo solo pensare alla prossima partita, la classifica inizierò a guardarla ad aprile e solo allora vedrò come siamo messi». La chiusura riguarda il ringraziamento di Gambini «alla società Colonna che ha confermato la fiducia nel sottoscritto dopo la passata stagione abbastanza difficoltosa. E’ la mia prima volta in questa categoria e sono orgoglioso di avere a disposizione un gruppo di ragazzi seri e vogliosi di crescere.

Intanto sabato al pallone polivalente di Colonna si è tenuta una “festa a sorpresa” per il neo responsabile del settore pattinaggio Federico Tassini che si è laureato campione del mondo nella kermesse andata in scena in Francia qualche giorno fa.

A omaggiare il tecnico-atleta, oltre ai massimi vertici della società castellana (il presidente Simone Di Girolamo, il vice Giorgio Cascia e il dirigente Marco Tozzi) e ai genitori dei tanti piccoli iscritti del settore pattinaggio, anche il primo cittadino di Colonna Augusto Cappellini che espresso l’orgoglio di tutta la comunità colonnese per questo straordinario traguardo.

Area comunicazione Ssd Colonna

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*