Rocca Priora (calcio, I cat.), Torrice è sicuro: «Siamo più forti dello scorso anno»

Colpo grosso del Rocca Priora che, come accaduto più volte nella scorsa stagione, torna a far valere la “legge del Montefiore” e supera lo Scalambra Serrone grazie ad un rigore in pieno recupero di Halauca.

Rocca Priora calcio, I categoriaUna vittoria pienamente meritata – dice il difensore centrale classe 1986 Andrea Torrice – Abbiamo rischiato poco o nulla e il pallino del gioco è sempre stato nelle nostre mani: abbiamo costruito occasioni, anche se non chiarissime, e poi nel finale siamo riusciti a portare a casa i tre punti. Se mi ha deluso lo Scalambra Serrone? Sinceramente non guardo mai in casa di altri, sappiamo che loro sono una squadra retrocessa dalla Promozione, ma sul nostro campo hanno faticato in tanti e sin dai primi minuti avevo avuto la sensazione che si potesse vincere.

Una vittoria che ci voleva visto l’umore non altissimo della truppa di mister Paolo Lunardini.

La sconfitta pesante sul campo della Roma VIII ci aveva fatto un po’ male e aveva creato un po’ di malumore, poi è arrivato il pari subito in rimonta a Bellegra che però io non avevo affatto considerato come un risultato negativo. Comunque con la giusta serenità questa squadra può esprimersi al meglio e fare uscire le sue qualità.

Che per l’esperto difensore centrale non sono banali.

A mio parere siamo più forti dello scorso anno (quando la squadra arrivò quarta, ndr), ma è anche vero che il girone di quest’anno è estremamente equilibrato. Ci sono campi difficili dove andare a giocare e squadre composte da atleti di valore, ma sono convinto che possiamo dire la nostra in ogni partita. La dimostrazione di questo equilibrio la fornisce la classifica che è estremamente corta dopo quattro turni di campionato.

Domenica prossima il Rocca Priora farà visita a un’altra retrocessa dalla Promozione, quella Semprevisa Carpineto che è stata indicata come una delle papabili protagoniste.

Cercheremo di lavorare al meglio in settimana per preparare questa partita come si deve e dopo un bel successo è sicuramente più semplice.

Area comunicazione Rocca Priora calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*