Velletri – F&D H2O, un’atleta Thailandese è l’ultimo colpo di mercato della società locale

Eccolo l’ultimo tassello mancante al roster della A2 femminile del direttore tecnico Francesco Perillo e del tecnico Danilo Di Zazzo. E’ Sathitanon Alwani, detta Ploy, giovane giocatrice titolare della nazionale Thailandese di pallanuoto, giunta Mercoledì 14 Dicembre all’aeroporto internazionale Leonardo Da Vinci di Roma Fiumicino, dove ad accoglierla sono arrivati proprio i due dirigenti della F&D H2O di Velletri.

 

pallanuoto f&d velletriUn colpo che era definitivo ormai da giorni, ma che la società veliterna ha voluto ufficializzare solo con l’arrivo della ragazza in Italia.

Ploy è quindi la ciliegina sulla torta ad una campagna di rafforzamento importante ampiamente voluta e cercata dalla società laziale. Una giocatrice che si sposa perfettamente al progetto di crescita di F&D, e che centra in pieno le caratteristiche che Perillo e Di Zazzo cercavano nel rinforzo straniero: giovane, duttile, di carattere e nazionale di un paese asiatico dove la pallanuoto sta crescendo di giorno in giorno, creando squadre che al momento danno filo da torcere alle classiche super potenze della pallanuoto femminile quali l’Italia, la Spagna, l’Ungheria e la Russia. Gran merito di questa operazione è da riconoscere all’attuale commissario tecnico della Nazionale Thailandese, l’italiano Daniele Ferri, che sta facendo un lavoro eccezionale sul team asiatico con il quale ha raggiunto per la prima volta nella sua storia il 5° posto ai recenti campionati asiatici di pallanuoto, dove, la Thailandia, era alla sua prima partecipazione e dove Ploy è risultata essere una delle migliori giocatrici del proprio team.

 

Dicevamo di Daniele Ferri, il quale è stato preziosissimo nell’indirizzare una delle sue migliori atlete verso il team F&D, e favorire il suo ingresso in Italia. Senza dubbio l’arrivo di Ploy andrà a rinforzare una rosa già ampiamente collaudata e sarà quella freccia in più nell’arco di mister Di Zazzo che potrà contare su una giocatrice molto dotata fisicamente ed in possesso di un tiro poderoso dal perimetro. Un mix di esplosività e forza che mancava a colmare un gap da sempre avuto dal team veliterno. Certo, nonostante Alwani arrivi in perfetta forma fisica, avendo come detto appena terminato la competizione asiatica, ci vorrà un po’ di tempo per vederla all’opera al suo top. L’inserimento non sarà facile ma tutto l’ambiente è pronto a dare una mano alla ragazza asiatica per metterla nel più breve tempo possibile nelle condizioni di potersi sentire come a casa e soprattutto parte della grande famiglia F&D. Cose si è immediatamente manifestata sin dal primo giorno, quando le ragazze veliterne hanno riservato un’accoglienza straordinaria alla loro nuova compagna, preparandole un simpatico striscione di benvenuto e una buonissima torta di buon augurio, a dimostrazione dell’affetto e dell’ambiente che accoglierà la ragazza Thai.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*