Parco dei Castelli Romani, approvato il bilancio previsionale 2019-2021

Si è tenuto ieri, giovedì 22 novembre 2018, dalle ore 11.00 alle 13.00, presso l’Aula Consiliare del Comune di Rocca di Papa, l’incontro tra il Parco dei Castelli Romani e i rappresentanti della Comunità del Parco. All’ordine del giorno, l’approvazione del bilancio previsionale triennale 2019-2021 e un aggiornamento relativo alle attività che l’Ente svolge sul territorio.

approvato il bilancio previsionalePresenti i sindaci dei comuni di: Lariano, Monte Compatri, Nemi, Rocca di Papa (presidente della Comunità), Rocca Priora, Velletri, una delegazione del comune di Albano Laziale e rappresentanti della Città Metropolitana di Roma Capitale, insieme al presidente del Parco dei Castelli Romani, Ing. Gianluigi Peduto e al direttore, Ing. Paolo Lupino.

Il Presidente del Parco ha illustrato le attività svolte e i progetti realizzati, puntando l’attenzione su ciò che caratterizzerà l’azione dell’Ente per il 2019, in sinergia con i Comuni, istituzioni locali, associazioni.

È stata poi presentata la proposta di Bilancio di Previsione triennale 2019-2021 del Parco Regionale dei Castelli Romani per l’espressione del parere obbligatorio. La proposta ha ricevuto parere favorevole e proseguirà quindi il suo iter regionale.

Una riunione importante e necessaria – dichiara il presidente del Parco, Ing. Gianluigi Peduto – in cui abbiamo ragionato insieme su ciò che, in collaborazione con tutte le forze istituzionali e non presenti sul territorio, si potrà fare in futuro. L’alternativa ai pesanti tagli sul bilancio che si sono succeduti negli anni e con i quali tutte le aree naturali protette hanno dovuto fare i conti, aprono prospettive future incentrate sulla partecipazione a quei bandi che possono dare accesso ai finanziamenti europei. Nel corso dell’assemblea è emersa l’esigenza, da affrontare nelle sedi opportune, di ridisegnare le funzioni di questo Ente sul territorio. Nuove funzioni per nuove esigenze, cui proveremo sin da subito a dare risposte.

Ufficio stampa Parco dei Castelli Romani

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*