Albalonga (calcio, serie D), Capogna: Tanto rammarico per il pari con la Lupa, ora la Coppa

L’anticipo della 14esima giornata è stato indigesto per l’Albalonga. La squadra di mister Fulvio D’Adderio, reduce da sette punti nelle precedenti tre partite (di cui due con il neo tecnico in panchina), non è riuscita a fare bottino pieno a Rocca Priora, sul campo della Lupa Roma.

Il 3-3 conclusivo è stato frutto di un’incredibile rimonta azzurra in dodici minuti dall’iniziale 0-2 e poi del definitivo gol del pari dei locali a metà ripresa.

Albalonga calcio, serie DUn pareggio che lascia tanto rammarico – spiega l’esterno classe 2000 Francesco Capogna – Siamo andati sotto di due reti in maniera strana all’inizio della partita, tra l’altro dopo aver colpito un palo con Pippi. Ma a quel punto dovevamo reagire e lo abbiamo fatto alla grande, riuscendo a ribaltare il risultato in pochi minuti. Poi nella ripresa forse abbiamo pensato di avere la gara in pugno: abbiamo sciupato le opportunità di chiudere la partita e non siamo stati concentrati su alcune situazioni difensive.

Nel finale, tra l’altro, si è verificato il curioso episodio di un infortunio a un assistente e la partita è stata giocata negli ultimi dieci minuti coi cosiddetti “assistenti di parte”, esattamente come accade in Prima categoria.

In ogni caso Capogna si è mosso bene da quarto di difesa, mettendo anche un perfetto cross sulla testa di Massella per il momentaneo 2-2.

Io nasco da esterno in un centrocampo a cinque – spiega l’ex giocatore del Frosinone – Sia mister Ferazzoli che D’Adderio mi avevano utilizzato davanti, ma stavolta serviva ricoprire quel ruolo e l’ho fatto senza grossi problemi. Sono contento dello spazio che sto avendo al mio primo anno “tra i grandi” dopo quello con la Primavera del Frosinone della passata stagione.

L’Albalonga non potrà pensare troppo a questi due punti persi per strada perché mercoledì si torna in campo per gli ottavi di finale della Coppa Italia di serie D.

Teniamo molto a questa competizione e abbiamo voglia di fare bene. Giocheremo su un campo non facile, ma siamo determinati nel voler passare il turno. Poi da domenica ci ritufferemo nel campionato.

Area comunicazione Albalonga calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*