Una splendida giornata di solidarietà ieri all’oratorio salesiano di Genzano con “l’avvento di solidarietà”

Ha risposto con grande slancio la cittadinanza di Genzano e dei vicini comuni dei Castelli Romani all’invito a condividere insieme i valori di fraternità e solidarietà che portano a vivere il momento dell’Avvento nel suo senso più autentico.

Tanti dolci donati all’Associazione Casa Alessia Onlus sono stati condivisi durante il “Mercatino dei dolci silidali” prima dopo la Santa Messa presso l’Oratorio e poi a seguito del Concerto Natalizio per S.Cecilia presso il Cine-teatro Cinthyanum.

Il momento di condivisione è poi seguito con il pranzo di solidarietà dell’Associazione Casa Alessia con la partecipazione di una famiglia proveniente dalla Costa d’Avorio ospite del centro rifugiati di Villa Spada a Roma, una famiglia proveniente dal Peru’ ospite del centro rifugiati Mondo Migliore di Rocca di Papa ed una famiglia iraniana ospite dell’Oratorio salesiano. Al pranzo sono stati accolti anche ospiti della mensa caritas “La tenda di Abramo” da qualche mese attiva presso la parrocchia del S.Salvatore di Genzano dal lunedi al venerdi.

Tutti insieme durante il pranzo si è provato a discutere in più lungue e dai diversi punti di vista, anche con la presenza della psicologa Clara Borri proveniente dal mondo dell’associazionismo di Castel Gandolfo e di Albano Laziale, sui concetti di donoterapia e resilienza alla base delle esperienze di volontariato dell’Associazione Casa Alessia e delle altre associazioni di volontariato che fanno parte del “Tavolo di Coordinamento per la famiglia” attivo da alcuni anni a Genzano di Roma come rete di associazioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*