Velletri – Tragedia di fronte al Carcere, 35enne si spara alla testa

Nel tardo pomeriggio di oggi un venditore ambulante di 35 anni residente ai 5 archi di Velletri si e’ sparato alla testa dentro ad un furgone davanti al carcere.

 

velletri suicidio carcereAd accorgersi del cadavere e’ stata la moglie che, cercandolo, ha riconosciuto il furgone parcheggiato rendendosi subito conto dell’immane tragedia. Rapido l’intervento della Polizia Penitenziaria che ha subito attivato tutte le procedure di emergenza allertando il medico del carcere che non ha potuto far altro che constatare il decesso.

 

Successivamente sul posto sono interventi anche gli altri organi di Polizia ed il 118 per i rilievi. A dare notizia dell’accaduto sono i sindacalisti dell’ Ugl Polizia Penitenziaria Carmine Olanda e Ciro Borrelli, basiti per il gesto dell’uomo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*