Una nuova strada collegherà i Castelli Romani a Pomezia

Sottoscritta la convenzione urbanistica relativa al Comprensorio industriale D: Nuova strada di collegamento con via dei Castelli Romani, servizi privati e verde pubblico

collegherà i Castelli Romani a PomeziaL’iter amministrativo aveva subito un’interruzione ma, risolvendo le varie problematiche, pochi giorni fa si è arrivati alla sottoscrizione della convenzione urbanistica che vede la modifica della destinazione d’uso da industriale a servizi privati di uso pubblico per il commercio e la contestuale ricollocazione di parte del verde pubblico che verrà ceduto in favore dell’Amministrazione, con la realizzazione di una nuova strada.

Questa Amministrazione, sin dai primi giorni dall’insediamento – spiega il Sindaco Adriano Zuccalà – ha eseguito una immediata ricognizione delle questioni di natura urbanistica rimaste ferme, tra le quali quella relativa al Comparto D, quadrante collocato tra la complanare della Via Pontina e la Via dei Castelli Romani il cui miglioramento è strategicamente importante per la crescita della città in termini di servizi e viabilità.

Grazie alla convenzione – precisa il Sindaco – il Comune potrà anche contare sulla realizzazione di una nuova strada di collegamento tra il sotto passo all’hotel Selene e Via dei Castelli che favorirà il decongestionamento della viabilità sulle arterie principali.

Il tratto di strada in esame – aggiunge l’Assessore Luca Tovalieri – potrà essere percorso in tutta sicurezza grazie alla costruzione di due rotatorie collocate in corrispondenza dell’hotel Selene e lungo l’arteria di nuova realizzazione. Rispetto alla soluzione originaria – precisa l’Assessore – il progetto prevede un sensibile ampliamento della rotatoria in corrispondenza dell’Hotel Selene a garanzia di maggiore sicurezza e maggiore fluidità del traffico oltre all’introduzione di una nuova rotatoria sulla nuova strada per la riduzione delle velocità di percorrenza ed il collegamento ad un nuovo tratto stradale privato ad uso pubblico.

Infine – conclude il Sindaco Adriano Zuccalà – essendo la zona in esame interessata dai noti allagamenti nella zona del sotto passo, cogliendo l’occasione dell’avvio dell’intervento, questa Amministrazione ha ritenuto opportuno richiedere agli Enti preposti, che hanno manifestato la loro disponibilità, tutti gli interventi necessari a risolvere definitivamente la problematica degli allagamenti a salvaguardia della pubblica incolumità dei cittadini.

Fonte: Comune di Pomezia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*