Marino: nota dell’assessore Saverio Audino per quanto riguarda i PIC (Punti Informativi Cittadini)

Proseguendo nell’attuazione del programma votato dai cittadini nel 2016, e precisamente al punto riguardante la “Valorizzazione e coinvolgimento dei Comitati di Quartiere e dei Centri Anziani”, l’Amministrazione con delibera di Giunta n°161 del 23/11/2018 ha approvato il progetto dei Punti Informativi Cittadini (PIC).

assessore Saverio AudinoIl progetto è stato illustrato mercoledì 23 gennaio ai rappresentanti dei Comitati di Quartiere e dei Centri Anziani, che si sono subito dimostrati entusiasti di essere partecipanti attivi. Il progetto infatti prevede un percorso condiviso ed un continuo contatto con l’Amministrazione, per creare quelle condizioni necessarie al raggiungimento dell’obiettivo: le istituzioni più vicine ai cittadini.

I PIC sono lo strumento necessario per contribuire a ridurre il “Digital Divide” per i cittadini meno alfabetizzati tecnologicamente, per chi ha poca familiarità con Internet e con le nuove tecnologie e per quanti vogliono accedere agilmente ai servizi pubblici on line del Comune di Marino e di altre Amministrazioni. Si potranno, ad esempio, prenotare on line appuntamenti e servizi, stampare certificati anagrafici, effettuare iscrizioni scolastiche, pagare tributi, protocollare atti ecc.

Ed ancora in futuro i PIC potrebbero essere utilizzati quali strumenti di condivisione e proposta per orientare le scelte dell’amministrazione nell’interesse dei cittadini e realizzare un altro punto del nostro programma: la democrazia diretta.

Movimento 5 Stelle Città di Marino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*