Asd Judo Frascati, altra grande prova della Favorini: seconda al trofeo internazionale “Alpe Adria”

Flavia Favorini si sta affermando sempre di più come una dei migliori talenti del judo giovanile europeo. Nella 24esima edizione del trofeo internazionale “Alpe Adria” che si è disputato nello scorso fine settimana a Lignano Sabbiadoro (in provincia di Udine), la talentuosa atleta classe 2000 dell’Asd Judo Frascati ha ottenuto uno splendido secondo posto.

seconda al trofeo internazionale “Alpe Adria”Davvero notevole il percorso dell’atleta allenata dal maestro Nicola Moraci: dopo aver superato per strangolamento il primo turno eliminatorio che l’ha vista opposta alla salentina Teresa Paglialonga, la frascatana ha estromesso dalla competizione la ligure Tea Patri al golden score e infine in semifinale si è trovata di fronte l’emiliana Caterina Mazzotti, anche lei piegata dalla tenacia e dalla qualità tecnica della Favorini che ha proiettato l’avversaria ottenendo un wazari e l’ha costretta alla resa con una leva al gomito.

In finale per l’atleta dell’Asd Judo Frascati è stato fatale l’incontro con la slovena Zarja Tavcar che si è aggiudicata il trofeo e che tra l’altro ai quarti di finale aveva battuto la campionessa europea di categoria, vale a dire l’altra slovena Lia Ludvik.

Avrei voluto “godermi” di più la finale, nel senso che me la sarei potuta giocare meglio anche se di fronte c’era un’avversaria sicuramente forte. Comunque vorrei ringraziare la società del Banzai che mi ha permesso di partecipare ad uno stage importantissimo come quello di Mittersil ed i suoi atleti con i quali mi sono allenata in questo ultimo periodo.

Il prossimo appuntamento per la Favorini sarà una gara Open in programma a metà febbraio.

Nella medesima prestigiosa manifestazione erano presenti altri tre atleti dell’Asd Judo Frascati, tutti appartenenti alla classe Cadetti.

Andrea Casagrande (81 chili) e Alessio Mariotti (50) erano alla prima esperienza in un torneo di questo livello e hanno pagato lo scotto dell’emozione pur facendo comunque una discreta figura – sottolinea il maestro Nicola Moraci – Vanno fatti i complimenti ad Alfonso Licenziato Monti che, nella categoria 66 chili, è riuscito a vincere quattro dei sei incontri disputati terminando con un ottimo settimo posto in una gara che ha visto la partecipazione di 88 judoka.

Area comunicazione Asd Judo Frascati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*