Roma – Tassista “pusher” finisce in arresto

Usava il suo taxi per passare inosservato e spacciare indisturbato dosi di cocaina. Così un romano di 40 anni, con precedenti, ieri sera, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, in via  Cristoforo Colombo.

 

carabinieri tassista pusher romaNello specifico, i Carabinieri, in transito, hanno notato l’autovettura in sosta, subito dopo l’incrocio con via Domiziano, insospettiti si sono subito avvicinati e hanno visto il 40 enne mentre cedeva degli involucri ad un cliente seduto posteriormente all’interno del suo taxi. A quel punto i militari sono intervenuti ed hanno scoperto che si trattava di cocaina. Perquisiti taxi e tassista, i Carabinieri hanno rinvenuto altre dosi della stessa sostanza e denaro contante, provento dall’attività illecita.

 

Il tassista pusher 40enne è stato arrestato e portato in caserma, trattenuto in attesa del rito direttissimo, il cliente segnalato al Prefetto quale assuntore di stupefacenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*